Sonia Bruganelli e il “piccolo particolare” da 165 mila Euro: schiaffo alla miseria?

Sta suscitando scalpore l’ennesima “provocazione” della signora Bonolis. Uno scatto di Sonia Bruganelli sui social dove compare un “piccolo particolare” del valore di 165 mila Euro.

A pubblicar gattini, si sa, il successo è assicurato. Probabilmente lo sa anche la signora Bruganelli, conosciuta come lady Bonolis e nota per il suo carattere “provocatorio” o comunque in grado di suscitare una miriade di sentimenti diversi. Ammirazione, invidia, rispetto ed emulazione. La ricetta perfetta per un VIP, ad ogni modo, che la Bruganelli sta eseguendo alla perfezione. Ma andiamo a scoprire quali sono i fatti (e gli scatti) che stanno dando adito alle più disparate opinioni.

Sonia Bruganelli, il gatto e… quella specchiera preziosa

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sonia Bruganelli (@soniabrugi)

Sui social, la signora Bonolis proclama il suo amore per il compagno felino Boss, il suo partner a 4 zampe. Con qualche commento e hashtag posizionato al punto giusto, la foto ha subito fatto il giro del web. Non tanto e non solo per la dolcezza del gatto rosso. Ma per il complemento d’arredo ove le reali zampe poggiano indisturbate.

Ad occhi più attenti, infatti, non è certamente sfuggito che la Bruganelli sfoggia nella foto niente meno che un baule extra lusso. Stiamo parlando della Malle Coiffeuse, una specchiera-mobile da trucco della Louis Vuitton. Che ha un valore davvero importante. Costa la bellezza di almeno 165 mila Euro. Si tratta di un complemento d’arredo davvero ricco, in tutti i sensi: cassettiere logate, tessuti preziosi, pelle, scompartimenti e accessori che solo le “vere signore” possono permettersi. Solo il beauty case-trousse che si intravede accanto al gatto costa più di 1000€.

La vera domanda che si pongono i follower della Bruganelli è: l’avrà acquistata da sola o sarà un regalo del marito? La curiosità è lecita perché Sonia Bruganelli ha certamente un merito: quello di essersi fatta notare per le sue capacità e non limitatamente per il fatto di “essere la moglie di”. Autrice di diversi programmi televisivi, Sonia Bruganelli sta riscuotendo enorme successo, e la sua bravura è considerata al pari dello stile e degli outfit che sfoggia ad ogni occasione.

Insomma, come lei stessa sostiene, cosa c’è di male a godersi i frutti del proprio lavoro? Certo è che qualcuno potrà sempre osservare che molti italiani versano in condizioni economiche disastrose, e che con 165 mila Euro si possono pagare molte bollette della Luce. Ma questa è un’altra storia.