10eLotto, la regione che festeggia più di tutte: pioggia di vincite e soldi

Si vince davvero tanto in quest’ultimo concorso, tante le affermazioni tutte nella stessa regione tra l’altro.

In questa particolare fase con l’incertezza e la drammaticità di alcune situazioni, la dilagante provvisorietà di troppi contesti umani e non ecco che arriva il gioco a fingere che tutto possa passare. In realtà però la vincita può davvero dare speranza, può davvero portare ad altro. Può davvero, nel senso più concreto della cosa, costituire una alternativa.

superenalotto oroscopo
adobe

Vincere non è certo la più semplice delle cose, anzi, è probabilmente una delle più difficili in assoluto. Provare a vincere in un qualsiasi gioco, concorso, è una vera e propria impresa. Diffidate da quelli che parlano di trucchi per quel che riguarda Lotto, Gratta e vinci e quant’altro, solo storie, solo immaginazione. Il gioco è per l’appunto dubbio, incertezza, cosi come le dinamiche che spesso conducono ad esso. Il gioco non può essere letto, la certezza degli eventi non appartiene certo alle nostre limitate possibilità.

Quello che succede da ormai due anni in Italia ed in tutto il resto del mondo ci mette costantemente di fronte alla certezza che difficilmente potrà verificarsi nell’immediato qualcosa capace di portare altrettanta incertezza ed in alcuni casi drammaticità. Ci troviamo di fronte a qualcosa di mai vissuto prima d’ora. Ogni contesto della vita sociale, lavorativa ne è ormai stato intaccato. Come se ne esce? Chi offre le risposte dovute ai cittadini? Spesso, nel bene o nel male, la riposta arriva dalla speranza offerta dal gioco.

10eLotto, la regione che festeggia più di tutte: a Casavatore in provincia di Napoli si vincono 250mila euro.

La vincita più importante del concorso del 3 febbraio 2022 del 10eLotto arriva da Casavatore, in provincia di Napoli. Agipronews ne riporta i dettagli. Come si è vinto, quanto è vinto insomma. Una giocata da soli 2 euro che attraverso un esito più che positivo, un “9oro” ha portato al fortunato giocatore o alla fortunata giocatrice la bellezza di 250mila euro. Parliamo della cifra più alta conquistata finora in questo 2022. Prima dei 250mila di Casavatore c’erano i 200mila di Saviano, sempre in provincia di Napoli. Vincere non è certo diventato semplice, questo non succederà mai, ma in ogni caso gli italiani cominciano a prenderci gusto.

Superenalotto, soldi e fortuna in arrivo per chi ha fatto questi sogni: chi festeggerà una vincita?

In Campania non si vince soltanto a Casavatore. Si vincono inoltre a Marcianise in provincia di Caserta, Cava de Tirreni in provincia di Salerno e Lauro in provincia di Avellino un totale di ben 750mila euro. Terra di sogno insomma quella campana che nel solo 2022 è riuscita a catalizzare un numero impressionante di vincite. Cosi come in qualche modo è successo alla Lombardia nelle scorse settimane e non parliamo soltanto di 10eLotto. Gratta e vinci, Lotto e Superenalotto hanno fatto della regione lombarda una vera e propria calamita di successi.

15mila euro sono stati inoltre vinti a Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta, con un  “7 Doppio Oro”. A Piana di Monte Verna, sempre in provincia di Caserta, poi  altri 10mila euro che portano il bottino solo in Campania a 275mila euro per quel che riguarda l’ultimo concorso.

In Italia insomma è ritornate, non si sa se fosse mai andata via però, la febbre del gioco. Troppe le possibilità potenzialmente altissimi i premi, basta guardare al jackpot del Superenalotto. Parliamo di ben 150mila euro su per giù. Qualcosa che forse nemmeno può essere immaginato. Il gioco insomma è presente, da speranza, in qualche modo offre l’opportunità di immaginare un futuro del tutto diverso. Assurdo che oggi tutto questo possa offrirlo, di fatto, solo il gioco. I tempi che viviamo sono duri, lo si diceva in precedenza. Speranza? Un parolone, vincere, secondo molti, l’unnica soluzione.