Dazn, perché lo hai fatto? Lo schiaffo ai clienti, cosa sta succedendo

La nuova politica commerciale di Dazn ha comportato dei cambiamenti decisamente significativi per alcuni abbonati all’estero

Aumento importante dei prezzi per coloro che abitano in Germania e in Giappone. Temono i rincari anche gli utenti in Italia.

Dazn
Fonte Adobe Stock

La notizia ha lasciato di sasso i fruitori di diverse parti del mondo, ma come accade in questi casi le strade da seguire sono sostanzialmente due: accettare passivamente la decisione o recedere perché si ritiene di essere vittime di un’ingiustizia.

È il caso di Dazn, che ha varato un aumento dei prezzi per gli abbonati in Germania (passando da 14,99 euro al mese a 29,99 euro così come già avviene in Italia) e in Giappone (da 1.925 yen, al cambio 15 euro a 3.000 yen che corrispondono a 23,50 euro).

Dazn, finalmente buone notizie per gli abbonati: il test per ottenere i rimborsi

Dazn, aumenti all’estero: quali ripercussioni per l’Italia?

L’emittente televisiva ha giustificato il rincaro con il maggior numero di contenuti offerti, creando però del malcontento soprattutto nel paese teutonico. In Italia è scattato l’allarmismo circa la possibilità che questa politica possa portare ad una rimodulazione dei costi al rialzo anche nel Bel Paese. 

Al momento tutto tace, ma non è da escludere che questo passaggio possa avvenire nella prossima stagione. Attualmente in Italia l’abbonamento mensile comporta un esborso di 29,99 euro al mese per un anno. Chi si è abbonato entro luglio 2021 invece usufruisce di 10 euro di sconto e quindi paga 19,99 euro al mese.

L’unica cosa certa al momento è che sarà eliminata la doppia utenza e quindi la possibilità di vedere eventi in contemporanea su due dispositivi differenti riconducibili al medesimo account. 

Dazn, arriva la conferma: l’annuncio di fine anno che fa tremare i clienti

Insomma, Dazn è in continuo divenire e considerando che almeno fino al 2024 detiene i diritti del torneo sportivo più amato dagli italiani (il campionato di calcio di Serie A), tutti gli appassionati sono alla finestra in attesa di sapere buone nuove (o almeno si spera che siano tali). Nel frattempo non resta che gustarsi tutti i vari contenuti disponibili che riguardano anche altri sport, come il pallavolo, boxe, Nfl, e motori.