A dicembre tante offerte per la telefonia mobile disponibili! Tutte da scoprire e da attivare. Anche a fine anno spendere meno per il cellulare è possibile, vediamo come.

Offerte telefonia mobile

Le promozioni di Natale sulla telefonia mobile sono disponibili a partire dalla fine di novembre e per tutto il periodo di fine anno. Ecco quali compagnie offrono le tariffe più convenienti. Vi spieghiamo come fare a passare da un operatore a quello più vantaggioso per le proprie esigenze.

Le differenze tra abbonamenti e ricaricabili: quale conviene di più?

Le offerte nella telefonia mobile sono periodicamente presenti per quasi tutti gli operatori del mercato. Si differenziano anche per i clienti che sottoscrivono un abbonamento e clienti che hanno una tariffa ricaricabile. Ma quale delle due opzioni conviene di più? Scegliere tra le due diverse opzioni non è così semplice e scontato come si pensi. Se infatti da una parte attivare un abbonamento è il metodo migliore per non rimanere mai “a secco” di Giga e chiamate, al tempo stesso in un contratto con un operatore di telefonia sono spesso presenti fastidiosi vincoli. Tra questi, per primo il fatto di dover fornire carta di credito e/o conto corrente bancario. Soprattutto non è detto che si spenda meno che con una semplice SIM ricaricabile.

Uno dei vantaggi per cui si è propensi ad attivare un abbonamento è quello di poter integrare ad esso l’acquisto a rate di un cellulare, magari a prezzo agevolato. Ma non va dimenticato che gli abbonamenti solitamente vanno stipulati per periodi che variano dai 24 ai 30 mesi; in caso di recesso anticipato è obbligatorio pagare una penale (e il debito rimanente inerente allo smartphone), la cui entità varia a seconda del tipo di abbonamento e soprattutto dell’operatore con cui si è firmato il contratto.

La SIM ricaricabile, dal canto suo, offre un’ampia flessibilità, nessun vincolo e la possibilità intrinseca, cambiando gestore, di approfittare di offerte per “nuovi clienti” che le compagnie di telefonia promuovono molto spesso durante l’anno. C’è da dire però che con una ricaricabile si va incontro al fastidio di dover – appunto – ricaricare il credito ogni volta che finisce. Talvolta è impossibile trovare un negozio aperto, accedere a Internet per ripristinare il credito, e il non poter usare il cellulare può rivelarsi davvero spiacevole.

Come scegliere tra abbonamento e ricaricabile

Scegliere tra abbonamento e ricaricabile, dunque, è necessario a seconda del tipo di utilizzo che si fa del cellulare. Per chi non vuole “pensieri” – ma possiede anche un conto in banca attivo – sicuramente l’abbonamento è la formula più adatta. Mentre per chi usa il telefono sporadicamente, oppure non ha problemi a procurarsi in tempo le ricariche, la SIM senza vincoli pu soddisfare ampiamente le esigenze. In entrambi i casi, verso la fine dell’anno le offerte non mancano, e sia chi possiede un abbonamento che una ricaricabile possono sfruttare le Promozioni di Natale per risparmiare sulla spesa mensile del proprio traffico telefonico.

Telefonia mobile, l’offerta Iliad in 5G

Sappiamo ormai tutti che con il 5G è possibile raggiungere velocità di download fino a 855/Mbps, ma soprattutto che il 5G può ritenersi senza dubbio una tecnologia Green perché garantisce un performante flusso di dati utilizzando minore energia. Iliad sta al passo coi tempi e offre una tariffa mensile molto ghiotta per chi è esigente in fatto di velocità e quantità: parliamo di 120 Giga e chiamate illimitate verso numeri fissi e mobili su tutto il territorio anzionale, più SMS illimitati. Ma non solo, nel piano sono compresi anche 6 Giga di traffico roaming e Minuti illimitati verso fissi e

mobili internazionali in oltre 60 destinazioni, verso fissi in Europa e fissi e mobili in USA e Canada. Tutto questo a 9,90€ al mese, con un costo una tantum per la SIM di ulteriori 9,99€. Si tratta di un’offerta molto valida per chi usa il cellulare di frequente, e vista l’estensione extra UE anche per i clienti Business.

  • L’alternativa più economica. Per chi vuole spendere un po’ meno, Iliad ha comunque un’ulteriore proposta che viaggi in 4G. 80 Giga, minuti, SMS e chiamate illimitate verso tutti a 7,99€ al mese. Sempre con una spesa per la SIM di 9,99€.

Arricchisci l’Offerta WindTre con l’App Mobile

Negli ultimi tempi la Wind ha migliorato notevolmente la fruibilità dell’App omonima, dando ai clienti un servizio più efficiente, nonché una user experience più gratificante. Accedendo al proprio profilo si può aderire ad una promozione molto interessante e molto conveniente: WindTre offre 50 Giga in rete 4,5G, chiamate illimitate verso tutti e 200 SMS a soli 6,99€ al mese. La SIM ha un costo di 10€ ma solo se acquistata presso rivenditori fisici perchè online è gratuita.

Nonostante le polemiche che hanno duramente minato questo operatore, a causa di aumenti ingiustificati ai clienti e alle innumerevoli interruzioni tecniche avvenute durante l’anno, l’offerta è valida e può soddisfare utenti di ogni età che utilizzano spesso il cellulare. Tramite l’App, infatti, si possono controllare in pochi Tap i Giga rimanenti, la velocità di download e Upload, i minuti di chiamate ancora disponibili e ovviamente provvedere a fare la ricarica in caso di necessità.

Telefonia mobile: l’offerta di Fastweb in 5G con SIM gratis

Anche Fastweb offre un’opzione molto interessante a chi desidera sfruttare la nuova tecnologia 5G; propone infatti 90 Giga ad alta velocità, chiamate illimitate verso fissi e mobili in Italia, 100 SMS e soprattutto la SIM gratuita e spedita gratuitamente se si attiva l’offerta tramite il sito ufficiale. Nell’offerta sono anche comprese chiamate verso 60 destinazioni internazionali, e Roaming incluso (in 4G), anche in UK e Svizzera. Il costo previsto per questa promo è di 7,95€ al mese. Da sottolineare però che se si sforano i Giga, ognuno di questi costa 6€ extra, mentre per ogni SMS in più vengono addebitati 5 cent. L’offerta è valida per tutti, e non vi sono vincoli di durata né costi in caso di cambio operatore.

Non ti interessa Internet? Prova l’offerta di ho Mobile solo Voce

Ancora offerte di telefonia mobile? Per chi ha un budget limitato, ma soprattutto non utilizza la rete con il cellulare, esiste per fortuna un operatore che offre una tariffa solo voce molto conveniente. Si tratta di ho Mobile. La SIM costa solo 0,99 cent ed è inviata gratuitamente se si effettua l’adesione nel sito ufficiale. Per soli 4,99€ al mese si hanno chiamate, SMS e minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali e in UE. Ma la cosa più interessante è che oltre a internet inaccessibile si ha la numerazione a pagamento completamente bloccata. Idem per i servizi extra – che spesso vengono attivati in maniera “misteriosa” – come oroscopi, news, sport eccetera. Al tempo stesso, sono presenti i servizi utili ed essenziali come il “SMS ho. chiamato”, il numero di telefono per sapere il credito residuo, l’avviso di chiamata e il trasferimento di chiamata. Infine, ho Mobile offre 30 giorni di prova gratuita. Una volta scaduti, se non si è soddisfatti si ottiene il rimborso dei soldi spesi per l’attivazione.