La Tigre non sfugge alla tradizione. L’oroscopo cinese attribuisce delle difficoltà al segno di uno specifico anno. Ma a tutto c’è una soluzione.

Oroscopo cinese Tigre
Foto © AdobeStock

Dodici segni zodiacali ma totalmente diversi da quelli che conosciamo. L’oroscopo cinese posiziona altri nomi e altre caratteristiche. Anzi, ragiona in modo totalmente diverso dall’astrologia alla quale siamo abituati. I segni si attribuiscono in base al mese solare di nascita, tenendo conto dell’anno lunare nel quale ogni persona è nata. E, dal momento che questi ultimi non corrispondono a quelli solari, le date risultano essere diverse. Basti pensare che il Capodanno lunare cinese corrisponderà non all’1 gennaio ma un mese dopo, l’1 di febbraio. Insomma, “regole” diverse ma previsioni sostanzialmente in linea con gli astri visti dall’Europa.

Sì, perché chi crede nel linguaggio delle stelle dà credito all’oroscopo cinese come a quello nostrano. E, in questo senso, mette lo stesso grado di fiducia, nonostante l’esoticità dell’astrologia orientale. La quale, come tutti gli oroscopi, indica quali segni risultino sotto una congiunzione astrale più favorevole e quali, invece, debbano fare i conti con un periodo poco fortunato. Il punto, è che l’oroscopo cinese non dà solo dei consigli su prudenza e accortezza, ma dei veri e propri suggerimenti su come allontanare la malasorte.

Il segno più “bersagliato” dell’oroscopo cinese: i consigli degli esperti

L’anno che verrà, il 2022, sarà quello della Tigre. Chi nascerà durante quest’anno lunare, quindi, sarà inquadrato sotto l’egida di questo segno. Tuttavia, meglio fare attenzione. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, il “Ben Ming Nian”, ovvero l’anno del proprio segno, è tradizionalmente un anno sfortunato secondo l’oroscopo orientale. Ad esempio, i nati sotto la Tigre farebbero meglio (chiaramente secondo i consigli degli astrologi) a evitare grossi investimenti, come l’acquisto di una casa o l’inizio di una nova attività lavorativa. A ogni modo, come ogni vademecum tradizionale che si rispetti, anche in questo caso arrivano dei consigli per cercare di deviare i cattivi auspici.

LEGGI ANCHE >>> Oroscopo e denaro: i 3 segni che per le stelle guadagneranno tantissimo a novembre

La tradizione cinese, infatti, consiglia di affidarsi al colore rosso, indossando abiti, accessori e persino l’intimo di tale colore, tutto rigorosamente ricevuto in regalo. Altrimenti, un’alternativa potrebbero essere degli accessori di giada, pietra dal caratteristico colore verde e molto radicata nella cultura cinese, alla quale si attribuisce il medesimo potere. Chiaramente, le previsioni astrologiche non sono da prendere per oro colato. Tuttavia, per chi è appassionato degli astri, alcuni dettagli sicuramente non sfuggiranno. Anzi, c’è da scommettere che di molti accorgimenti ne saranno da tempo a conoscenza. A ogni modo, per chi non lo sapesse, i nati sotto il segno della Tigre sono i seguenti:

  • 26 gennaio 1914 – 13 febbraio 1915;
  • 13 febbraio 1926 – 1º febbraio 1927;
  • 31 gennaio 1938 – 18 febbraio 1939;
  • 17 febbraio 1950 – 5 febbraio 1951;
  • 5 febbraio 1962 – 24 gennaio 1963;
  • 23 gennaio 1974 – 10 febbraio 1975;
  • 9 gennaio 1986 – 28 gennaio 1987;
  • 28 gennaio 1998 – 15 febbraio 1999;
  • 14 febbraio 2010 – 2 febbraio 2011.