Se la JUUL non funziona si possono trovare assistenza e aiuto su diversi canali. L’innovativa sigaretta elettronica prodotta dall’azienda americana è coperta sempre da garanzia.

JUUL sigaretta elettronica

In commercio esistono davvero molte varietà di e-cig e altrettanti accessori combinati; molte persone, però, si trovano in difficoltà a maneggiare boccette di liquidi, ricariche, display, bruciatori e quant’altro pur amando lo svapo, ovvero il fumo elettronico. L’alternativa ideale per chi desidera godere del piacere del fumo senza complicazioni è stata offerta da JUUL, un dispositivo realizzato da una società statunitense.

Come funziona una sigaretta JUUL

Questo tipo di sigaretta elettronica si presenta quasi come un oggetto di design, molto discreto e semplice da utilizzare: un po’ diversa da quelle che siamo abituati a vedere in giro, talvolta così grandi e piene di display colorati che sembrano giocattoli. Ovviamente la JUUL non è un gioco ed è un dispositivo per fumatori adulti. La particolarità di questa e-cig risiede nella formulazione del liquido da svapare, univoco e non sostituibile con altri prodotti, che è stato ideato dagli sviluppatori dell’azienda per soddisfare le esigenze dei fumatori, e soprattutto per chi desidera smettere di fumare le sigarette tradizionali. Vi è anche la possibilità di scegliere tra due concentrazioni di nicotina (9 mg/ml e 18 mg/m) e diversi aromi.

Per quanto riguarda l’utilizzo, è davvero molto semplice fumare con questa e-cig: è composta da un corpo centrale dotato di un solo piccolo led retroilluminato, che segnala con diverse tonalità di colore lo stato di ricarica della batteria. Nella parte superiore si inserisce con un semplice clic il “pod”, ovvero la ricarica con il liquido. Ogni ricarica dura più o meno come un pacchetto di sigarette, anche se ovviamente il consumo può essere soggettivo. Il costo è tra i più economici: il dispositivo base (con 4 pod di ricambio) costa dai 40 ai 50€ e ci vogliono circa 20€ per una confezione contenente 4 pod.

La sigaretta elettronica non fa vapore, cosa devo fare?

Se hai acquistato una sigaretta elettronica JUUL nel sito ufficiale dell’azienda o presso uno dei negozi autorizzati, hai a disposizione la garanzia legale di 2 anni, che risponde di difetti di fabbricazione del dispositivo. Se la tua e-cig non funziona perché in qualche modo una o più parti non sono conformi agli standard puoi farti sostituire il dispositivo e ricevere assistenza gratuitamente. Ad ogni modo, prima di rimandare indietro un prodotto, l’azienda offre ai clienti dei canali alternativi in cui puoi trovare autonomamente la soluzione al problema. Ecco tutti i contatti JUUL.

Consulta le FAQ presenti su Juullabs.it

Tramite Pc, tablet o smartphone puoi accedere alla pagina ufficiale di supporto in cui sono presenti diverse categorie di self-help, come ad esempio una sezione sul tipo di dispositivo e degli accessori, le risposte a problematiche di ordini e spedizioni e ovviamente anche quelle relative ad un eventuale malfunzionamento della JUUL. Talvolta può essere semplicemente un errore nella ricarica o nell’inserimento dei pod, e grazie a dei video tutorial e alle esperienze della community puoi imparare qualcosa di utile su come utilizzare correttamente la e-cig. La stessa azienda invita tutti gli acquirenti del prodotto a registrarlo nel sito ufficiale; questo ti permette, in caso di problemi, di accedere più facilmente all’aiuto che serve – oltre a far iniziare i 24 mesi di garanzia – avendo memorizzato il codice identificativo del modello della sigaretta elettronica e i tuoi dati. Non è al momento disponibile, invece, una Chat in tempo reale da utilizzare sul sito ufficiale di JUUL.

Scrivi all’indirizzo email di JUUL

Se vuoi fare domande sul prodotto direttamente all’azienda produttrice oppure hai necessità di inviare della documentazione a JUUL, come ad esempio prove fotografiche dei difetti del dispositivo, lo scontrino con la garanzia eccetera, puoi sfruttare la casella di posta elettronica. Questa casella è dedicata a tutti i tipi di comunicazione, quindi prima di ricevere una risposta potresti attendere qualche tempo. Se vuoi essere sicuro che ti rispondano in italiano, devi accedere all’indirizzo email attraverso questo link e ti comparirà quello giusto per il tuo paese (in questo caso appunto l’Italia).

Contattare l’assistenza sui social network

Se vuoi contattare in tempi brevi l’azienda puoi provare anche tramite i Social; infatti solitamente chi si occupa di un brand gestisce anche la piattaforma in tempo reale e quindi hai sicuramente l’opportunità di ricevere una risposta velocemente. JUUL è presente su Facebook, e già nella home page di questo social trovi alcune delle domande più frequenti: “Posso verificare se un articolo è disponibile?” – “Qualcuno può aiutarmi?” – “Quanto costano i vostri articoli?” – “Potete consigliarmi qualcosa?” Accanto ai quesiti c’è il pulsante per accedere alla messaggistica istantanea: solitamente l’azienda è celere nel rispondere.

Il numero di telefono e l’indirizzo di JUUL

Non se non sei esperto di FAQ, computer e pagine web? Oppure non hai voglia di aspettare una risposta tramite email? L’azienda statunitense mette a disposizione un numero di telefono con il quale puoi contattare lo staff. Sempre accedendo al link elencato poco sopra troverai il numero da chiamare con assistenza in italiano: +39 800 785 592. Gli assistenti rispondono dal lunedì al venerdì nella fascia oraria 9-17. C’è un’ulteriore buona notizia: il contatto è un Numero Verde e quindi gratuito.

  • L’indirizzo postale dell’azienda per il comparto italiano è: Via Paleocapa, 1 – 20121 Milano

Recati presso uno dei negozi convenzionati JUUL

Preferisci recarti in un negozio autorizzato alla vendita e riparazione delle sigarette JUUL? Per trovare quello più vicino alla tua zona. Ti basta andare sul link ufficiale fornito dall’azienda produttrice. Potrai scegliere un punto vendita convenzionato e parlare direttamente con il personale, che ti aiuterà a risolvere il problema.