Dal 15 ottobre per alloggiare negli alberghi sarà necessario esibire il Green Pass? La domanda è lecita; cerchiamo di districarci dalla fitta giungla di informazioni per conoscere tutte le possibilità. 

alberghi Green Pass bisogna esibirlo
Adobe Stock

Il 15 ottobre è sempre più vicino e presto cambieranno le direttive in relazione alla certificazione verde. Le regole diventeranno più stringenti soprattutto per i lavoratori del settore pubblico e privato e l’accesso a tante attività sarà interdetto a chi non è vaccinato o a chi non ha effettuato un tampone nelle 48 ore precedenti. Le informazioni che arrivano sono numerose e riguardano ambiti diversi ma c’è una domanda in particolare che gli italiani cominciano a porsi. Per alloggiare negli alberghi sarà necessario esibire il Green Pass?

Alberghi e Green Pass, quando va esibita la certificazione

Il Governo ha stabilito che l’accesso agli alberghi non è legato all’esibizione del Green Pass ma esistono delle eccezioni. Il Decreto dello scorso 6 agosto includeva nella lunga lista dei luoghi il cui accesso è possibile solo con Green Pass i bar, i ristoranti, i teatri, i cinema, le terme, i parchi divertimento lasciando fuori hotel e strutture ricettive quali b&b o affittacamere. 

Lo stesso documento inseriva delle eccezioni alle direttive. Nello specifico, l’obbligo della certificazione verde si ha per accedere a piscine, palestre, centri benessere, sport di squadra anche se appartengono ad alberghi o resort. Naturalmente solo se tali attività risultano essere al chiuso. Di conseguenza, i clienti degli alberghi che desiderano entrare in piscina o in una spa della struttura dovranno esibire il Green Pass. Per quanto riguarda i ristoranti, invece, la certificazione dovrà essere mostrata solamente dai clienti esterni e non dagli ospiti dell’hotel.

Leggi anche >>> Green Pass e Tam Pass, l’alternativa tra vaccino e tampone: le ultime novità

Considerazioni differenti per chi lavora negli alberghi

La questione dell’obbligatorietà del Green Pass non vale per i clienti degli alberghi a meno che non intendano accedere a spazi specifici della struttura. Le cose cambiano se si parla dei lavoratori all’interno delle strutture ricettive. Dato che dal 15 ottobre tutti i lavoratori del settore pubblico e privato dovranno essere muniti di Green Pass, sarà obbligatorio per chi lavora in un albergo, in un b&b, in un campeggio o simili avere la certificazione verde. Tale obbligo vige sia per il personale interno che per quello esterno. Pena la sospensione dello stipendio.