Una procedura tutt’altro che difficile ma che deve far fronte alla lunga lista di richieste. La procedura per un evento nel Castello delle Cerimonie.

Il Castello delle cerimonie
Foto © Facebook

Non è mai solo questione di prezzi. Partecipare a un programma televisivo come Il Castello delle Cerimonie, seguitissimo show del palinsesto di Real Time, presuppone un iter specifico da seguire, non sempre facilissimo. Un effetto boomerang del successo del programma chiaramente, che riceve numerose richieste e, naturalmente, deve farvi fronte attraverso una procedura da rispettare alla lettera. La magione di Donna Irma Polese, quindi, è sì aperta a tutti ma secondo alcune regole da conoscere alla perfezione.

Dal 2014 a oggi, gli eventi celebrati nel Castello delle Cerimonie (il lussuosissimo Grand Hotel La Sonrisa a Sant’Antonio Abate, nel Napoletano) hanno visto la partecipazione di numerose star di origine partenopea e non solo. Da Nino D’Angelo a Mario Merola, fino a Gigi D’Alessio: corredati d’eccezione a una cerimonia che, fra contesto, location e svolgimento, risulta davvero da Mille e una notte. Per chi ama questo tipo di cerimonie, certo. Il successo del programma è stato pressoché costante tanto che, dal 2014 a oggi, Real Time ha mandato regolarmente in onda le puntate dello show, prima condotto da Antonio Polese (scomparso nel 2016) e poi, a partire dalla sesta stagione, da sua figlia Imma.

Il Castello delle Cerimonie: l’iter d’ingresso allo show

Il grande risultato in termini di ascolti ha stuzzicato l’interesse di numerose coppie che, ora, premono per riuscire a vivere nel Barocco del Grand Hotel il giorno più bello della loro vita. Il format de Il Castello delle Cerimonie ha subito alcune modifiche a seguito della morte di Antonio Polese (l’1 dicembre 2016), a cominciare dal nome del programma (inizialmente noto come Il Boss delle Cerimonie). Tolto questo, il succo della trasmissione resta lo stesso: l’organizzazione di un evento sfarzoso nel lusso del La Sonrisa.

LEGGI ANCHE >>> Castello delle Cerimonie, quanto costa un matrimonio da Donna Imma: un sogno aperto a tutti

Non solo il matrimonio comunque. Ad animare il programma è anche la preparazione dell’evento, le sensazioni degli sposi, le discussioni e (a volte) gli sfoghi di chi opera nell’area tecnica. Tutto deve riuscire alla perfezione, ne va della buona immagine dell’Hotel naturalmente. Ma come partecipare per un’eventuale cerimonia all’interno del Castello? In teoria è tutto molto semplice: basta compilare un form online sul sito di Real Time, inserendo tutti i dati con l’evento da festeggiare (matrimonio ma non solo) e poi aspettare (e in questo caso sperare) una chiamata dalla redazione del programma. Necessaria anche l’iscrizione sul sito della produzione. Meglio mettersi l’anima in pace comunque: la lista sarà sicuramente lunga.