Tre segni dello Zodiaco si rivelano essere più fortunati di altri al gioco. Le probabilità di vittoria aumentano se si è nati in questi mesi specifici.

Adobe Stock

Gli astrologi hanno una teoria. Se alcune persone sembrano essere più fortunate al gioco rispetto ad altre è a causa del loro segno zodiacale. L’influenza degli astri diventa così fondamentale nel momento in cui si gioca al Lotto, ad una estrazione o si partecipa ad un concorso. Le probabilità di vincere aumentano per i nati in alcuni mesi sotto particolari segni dello Zodiaco. Volete sapere se rientrate tra i fortunati?

Ariete, segno dello Zodiaco baciato dalla fortuna

I primi lettori che possono esultare sono i nati sotto il segno dell’Ariete, tra il 21 marzo e il 20 aprile. Le persone dell’Ariete amano le avventure e sono sempre pronte a tentare la sorte. Questo entusiasmo rende forti e fa iniziare una ricerca continua della vittoria. I nati sotto il segno dell’Ariete non si fermano davanti agli ostacoli ma sono determinati nel superarli. L’intuito che li caratterizza serve per aumentare la fortuna e poter scegliere il gioco giusto nel momento giusto. L’impulsività non li caratterizza, le scelte risultano essere razionali e oculate. Solo così si aprirà la strada per la vittoria.

Capricorno, il segno strategico alla ricerca della vittoria

I nati sotto il segno del Capricorno, dal 22 dicembre al 20 gennaio, sono persone pragmatiche, capaci di elaborare accurate strategie e una perfetta pianificazione dei dettagli. Un buon piano può trasformarsi, così, in una vincita al gioco, magari del jackpot. La fortuna accompagna questo segno dello Zodiaco anche perché generoso. Spesso parte della vincita viene donata in beneficienza, un segnale importante per richiamare a sé l’energia positiva. Il desiderio di cambiamento, poi, può spingere le persone del Capricorno a ricercare la vittoria assiduamente correndo anche molti rischi, forse troppi. A volte basterà avere la pazienza di attendere per far arrivare quel colpo di fortuna desiderato.

Leggi anche >>> Soldi, lavoro e opportunità: ecco il segno zodiacale più fortunato di settembre

Leone, il re fortunato dello Zodiaco

Il Leone è un segno che deve la sua fortuna alla forte personalità che lo caratterizza. I nati dal 23 luglio al 23 agosto sono risoluti, sicuri di sé e amano mostrare la propria superiorità rispetto ai segni meno fortunati dello Zodiaco. La sfrontatezza con cui un Leone affronta il gioco può portare a non avere dubbi di una sua vittoria anche quando di tratta del Lotto o giochi simili. La fortuna è accompagnata, dunque, dalla capacità di cogliere le occasioni e di riuscire a mettere in pratica le idee. I nati sotto il segno del Leone hanno tanti amici che li spronano a raggiungere gli obiettivi e li incoraggiano a lottare per la ricerca del guadagno, dell’ammirazione e della gloria tanto desiderata.