Google Translate su WhatsApp: come usare l’app per diventare cittadino del mondo

Connubio perfetto quello tra Google Translate e WhatsApp per chattare in tutte le lingue e raggiungere ogni parte del mondo.

Pixabay

Diventare cittadini del mondo senza conoscere le lingue è possibile grazie a Google Translate e al suo utilizzo su WhatsApp. L’app di messaggistica è la più utilizzata del momento – nonostante stia perdendo colpi in favore di Telegram – e si arricchisce continuamente di nuove funzionalità. Usiamo WhatsApp per comunicare con amici, parenti lontani, colleghi di lavoro, professori, compagni di allenamento e probabilmente non abbiamo mai pensato alla possibilità di raggiungere chiunque in qualsiasi parte del mondo chattando in una lingua straniera.

La traduzione di Google, come chattare in altre lingue

Scrivere in qualsiasi lingua senza alcuna fatica, ecco cosa si può fare grazie a Google Translate. Il primo passo da compiere per approfittare di questa interessante opportunità è munirsi di una tastiera Gboard, il prodotto Google da adattare allo smartphone. Ricca di funzionalità e trucchi sorprendenti, la Gboard è scaricabile sia per Android che per iPhone accedendo a Google Play o all’App Store in base al dispositivo in proprio possesso.

La tastiera dispone di digitazione rapida e intelligente, consente di aggiungere emoji, gif, è veloce e affidabile, permette la scrittura a scorrimento, vocale o a mano libera. Gboard è programmata per correggere automaticamente gli errori grammaticali e consente la digitazione multilingue. Conosce centinaia di varianti linguistiche, dall’aramaico al birmano, dal ceco all’indonesiano, dal nepalese al somalo passando, naturalmente, per le lingue più comuni, l’inglese, lo spagnolo, il tedesco e il francese.

Come usare Google Translate su WhatsApp

Dopo aver scaricato la tastiera Gboard si potrà iniziare ad utilizzare Google Translate su WhatsApp. Basterà entrare nella chat in cui si desidera scrivere in una lingua differente dalla propria e selezionare i tre puntini che si trovano accanto alla barra di scrittura. Si visualizzerà, così, l’opzione “traduzione” attraverso la quale si potrà scegliere la lingua con cui si chatterà e quella che ne uscirà. La traduzione avverrà automaticamente in modo tale che il messaggio possa essere inviato e subito compreso dal destinatario.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base