Whatsapp ecco la nuova truffa: basta un click e rubano tutto

Nemmeno il tempo di superare la fase “nuovo aggiornamento” che è subito tempo di nuove truffe per Whatsapp

WhatsApp
Foto © AdobeStock

Tra le più note ed utilizzate piattaforme di messaggistica istantanea, Whatsapp ha da poco superato lo scoglio del nuovo aggiornamento con tutte le proteste del caso da parte degli utenti che rischiavano di essere di fatto spiati h24 da Facebook. Alle spalle la particolare avventura, dopo aver chiarito la natura dell’aggiornamento in questione, Whatsapp si ritrova al centro dell’attenzione per una nuova truffa, una delle tante che vedono coinvolta in prima persona la piattaforma e chiaramente tutti i suoi utenti.

Il meccanismo è il solito, falsi sms di propaganda commerciale, si promettono buoni sconto e coupon di marchi prestigiosi e per acquisire tali codici promozionali tocca inserir dati personali e quant’altro. In quel momento i truffatori avranno a disposizione ogni nostra informazione da rivendere a call center ed altre aziende di marketing. Questo nel migliore dei casi, se le cose dovessero andare peggio, invece, lo scenario sarebbe completamente diverso.

LEGGI ANCHE >>> Come fare soldi su Amazon nel 2021: 17 modi efficaci

Whatsapp ecco la nuova truffa: il rischio concreto di perdere credito telefonico e soldi

Nelle peggiore delle ipotesi, continuando il discorso lasciato sospeso potremo trovarci di fronte a truffatori che non solo richiedono informazioni personali ma anche, ad esempio le credenziali d’acceso ai nostri servizi bancari o postali on line. In quel caso è chiaro che la truffa acquisisce tutt’altro aspetto, con la possibilità concreta di vedere prosciugato il nostro conto corrente, la nostra carta prepagata o qualsiasi altro prodotto coinvolto nella cosa.

Numerose le segnalazioni da parte di utenti che in buona fede si sono lasciate sopraffare dai malintenzionati di turno. La cosa da fare, in ogni caso è stare attenti e denunciare possibili minacce arrivate dal web. Sapere, inoltre, che non è assolutamente pratica richieder e determinate informazioni di natura bancaria o nel caso postale.

LEGGI ANCHE >>> Whatsapp, la truffa che lascia la Sim senza credito: come funziona e come evitarla

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

In ogni caso occorre fare massima attenzione a questo tipo di dinamiche e pensare che quello che ci appare come una grande opportunità potrebbe essere una vera e propria truffa. Le modalità restano le stesse, la massima attenzione, come detto, è richiesta in ogni caso.