Colpita dalla follia umana, Gessica Notaro ha saputo accettare la nuova sé stessa e dedicarsi a chi, come lei, rischia di subire la stessa sorte.

Gessica Notaro
Foto © GettyImages

“Allo specchio, grazie ad alcune parti del viso armonizzate dalla chirurgia, mi trovo più bella di prima”. Le parole di Gessica Notaro, pronunciate durante una recente intervista a Grazia, la dicono lunga sulla forza di chi ha saputo percorrere la via della rinascita nel momento di maggior vicinanza al baratro. Una storia di coraggio e di incredibile forza di volontà, animata dal desiderio di aiutare altre persone a non vivere ciò che lei ha vissuto. Colpita dalla follia di chi non accettava di averla persa, sfregiata in volto senza che quello schizzo di acido riuscisse a fare lo stesso col suo spirito.

Gessica Notaro: nome e cognome, data di nascita, altezza

  • Nome e cognome: Gessica Notaro;
  • Data di nascita: 27 dicembre 1989;
  • Luogo di nascita: Rimini;
  • Altezza: 175 cm.

Gessica Notaro: la storia

Nata a Rimini da padre calabrese e madre argentina, la sua strada la costruisce presto. A 17 anni è a Salsomaggiore Terme, assieme a tante altre ragazze, giovanissime come lei, pronte a partecipare al concorso per Miss Italia. Era il 2007 e, a referto, un titolo di Miss Romagna che le era valso la chiamata alla storica trasmissione. Non arriverà in fondo ma le porte del mondo dello spettacolo iniziano ad aprirsi: Ciao Darwin, Quelli che… Diverse trasmissioni per muovere i primi passi, affiancati dalla passione per gli animali. Gessica Notaro diventa addestratrice di delfini, iniziando a lavorare nel Delfinario della sua città natale.

Il 10 gennaio 2017 la sua vita cambia. E’ l’ex fidanzato, Edison Tavares, a costringerla a ricominciare, attendendola sotto casa con l’obiettivo di distruggerle l’esistenza, dopo essere stato lasciato e denunciato da Gessica. Uno schizzo d’acido sul volto e l’inizio di un calvario, fatto di operazioni chirurgiche e una sofferenza sia dentro che fuori.

Gessica Notaro: social e attivismo

Gessica sopravvive a quell’aggressione, superando l’Everest degli interventi, tanti e delicati, oltre che dell’accettazione di un volto diverso, segnato dalle ferite della follia. Ma quella violenza gratuita e quella rinascita forzata vengono trasformate nell’occasione per una nuova vita. Condivide la sua storia, persino le sue ferite, mostra sé stessa e racconta la sua storia, lanciandosi in un attività di sensibilizzazione affinché nessun’altra donna debba trovarsi nella sua stessa situazione. Appare in tv, rilascia interviste, sbarca sui social e il suo profilo Instagram ottiene un enorme successo. Il suo post “Evoluzioni” che mostra sé stessa prima dell’aggressione e negli step successivi, ha ricevuto da solo quasi 35 mila like.

Gessica Notaro: Ballando con le Stelle

Nel 2018, condivide la sua storia in una forma diversa. Partecipa, da concorrente, alla tredicesima edizione di Ballando con le Stelle, dimostrando come, nonostante la violenza subita, si possa davvero rinascere a vita nuova, con il sorriso sul volto e una speranza per il futuro. Il messaggio forse più bello, il pieno percorso dell’accettazione di sé. Fino alla frase principe di tutta la sua forza: “Ho reagito e sono più bella di prima“.