Un’augurio speciale, una tradizione antichissima e mille sorprese. Tutte le curiosità sul matrimonio della regina Elisabetta.

A pochi giorni dalla morte del duca Filippo di Edimburgo, consorte della regina Elisabetta d’Inghilterra, sui quotidiani di tutto il mondo sono apparse notizie inerenti alla vita privata dei reali britannici, specialmente vicende inerenti al loro matrimoni celebrato a Londra, nel lontano 1947. Particolarmente interessante, sarebbe una tradizione antichissima legata alla torta nuziale dei sovrani: conteneva alcune sorprese. Ma cosa ?

La torta della regina 

La torta nuziale dei sovrani del Regno Unito era davvero ricca di sorprese, pesava la bellezza di 226 kg Ed era alta nove metri. Gli ingredienti per realizzarla furono inviati dagli chef e sostenitori di tutto il mondo, e per produrla ci vollero quasi due settimane.

Il dolce inoltre, aveva una fetta già tagliata con un nastro legato, così che durante il taglio, si potesse facilmente tirare fuori mentre il marito la tagliava con la spada cerimoniale. Perché era davvero preziosa? Perché all’interno conteneva dei dettagli davvero costosi. Di cosa si trattava?

LEGGI QUI >>>Quando il matrimonio finisce& male: cos è la separazione con addebito

Cosa conteneva la torta della regina Elisabetta

La vera sorpresa era contenuta nella torta: ninnoli e ciondoli come buon auspicio per aver partecipato al matrimonio, ognuno dei quali aveva un significato speciale. Quest’usanza risale ad una vecchia tradizione, in cui venivano inseriti una serie di pezzi d’argento unici nel loro genere: una moneta, un campanello, un bottone, un ditale, un ferro di cavallo e uno stivale (volte poteva conteneva addirittura un anello, il cui destinatario si pensava fosse il prossimo in linea per il matrimonio). Cosa rappresentavano questi simboli?

I simboli della torta

Simboli semplici ma ricchi di significato: Il ditale ed il bottone simboleggiano, la condizione di “single” senza speranza. Chiunque avesse ricevuto quei ninnoli, era destinato ad essere solo a vita. I simboli del ferro di cavallo e della campana fanno presagire buona fortuna e la prospettiva del matrimonio. Lo stivale, invece, predice il viaggio la moneta d’argento indica ricchezza e buona fortuna.