Approvato bonus di 500 euro per l’acquisto di dispositivi elettronici ed internet. Tutto quello che c’è da sapere.

Pixabay

Sempre di più sono gli Italiani che a seguito del Covid-19, hanno riscontrato problemi economici e necessitano di un sostegno economico. Specialmente le famiglie con i figli in DAD.

Bonus 500 euro: chi può averlo

Il bonus in esame, è un contributo di 500 euro (in favore dei nuclei familiari con un Isee inferiore si 20.000; vale 200 euro per la connessione, 300 euro per l’acquisto di strumenti informatici) da utilizzare come sconto per l’acquisto di dispositivi elettronici come computer e tablet o per l’attivazione ed il canone della connessione ad internet in banda ultra larga, per un periodo di almeno dodici mesi. Il bonus è stato ideato, con la necessità di fornire una connessione e della strumentazione necessaria in questo periodo così delicato, così che tutti, anche i meno abbienti possano seguire “la didattica a distanza” ed il lavoro da remoto. Crescono il numero di operatori telefoni che accettano il bonus tecnologia.

LEGGI QUI >>> Superbonus, possibili sorprese nel Recovery Plan: cosa bolle in pentola

Bonus 500 euro: operatori accreditati

Come già detto, il bonus è riservato alle famiglie con un reddito inferiore o uguale a 20.000 euro. Un comunicato stampa del 15 marzo 2021, di Infratel Italia, società regolatrice del Bonus, rende noti gli aggiornamenti relativi agli operatori accreditati e alle offerte approvate ai fini dell’acquisto di computer tablet e internet. Troverete tutte le informazioni sul sito infratelitalia.it  

LEGGI QUI >>> Agenzia delle Entrate: gli immobili che non rientrano nel superbonus 110%

Infratel Italia: chi è?

Infratel Italia – Infrastrutture e Telecomunicazioni per l’Italia S.p.A. è una società pubblica italiana che opera nel settore delle telecomunicazioni per il Ministero dello sviluppo economico del quale è una società in house. Effettua progettazione, realizzazione e manutenzione di reti di telecomunicazioni in fibra ottica per l’accesso a internet tramite connessione a banda larga e banda ultra larga.