La carta prepagata Paypal è ideale per effettuare acquisti online in totale sicurezza grazie agli elevati standard e con costi contenuti.

Clienti Paypal: attenzione o verrete truffati

Paypal Holdings Inc. è una società statunitense, nata alla fine degli anni ’90 e fondata da John Malloy. Questa società si occupa di servizi di pagamento e di trasferimento di denaro, effettuati interamente online. L’idea di base, del suo creatore infatti, era quella di creare un mezzo di pagamento che permettesse di effettuare le transazioni, senza la necessità di condividere i dati della carta con il beneficiario del pagamento.

In Italia, è arrivata nel 2005 e ha sede a Milano. L’emissione della carta prepagata Paypal è seguita da CartaLis Imel Spa, dall’accordo tra la Banca Sella e Lottomatica.

Cos’è la carta PayPal?

La carta Paypal è una carta ricaricabile, nominativa, collegata al circuito MasterCard, che consente di effettuare acquisti online, trasferire e ricevere denaro in modalità telematica senza inviare i dati personali. Può essere dotata di IBAN. Le transazioni avvengono su conti virtuali associati a Paypal.

Può essere utilizzata sia come strumento personale che imprenditoriale, inoltre consente di operare a livello internazionale, con diverse valute. Paypal utilizza un sistema criptato e antifrode, in modo da garantire un alto standard di sicurezza nelle transazioni.

Se si usa per il business, si potranno ricevere pagamenti e inviare fatture via mail sia in Italia che all’estero, mentre se si utilizza com carta prepagata per scopi personali, permette di fare acquisti online e nei negozi fisici, prelevare contanti e trasferire denaro.

LEGGI ANCHE>> Con Paypal tutto è possibile, anche i bonifici

Come richiedere la carta PayPal presso un punto LIS Card

Per richiedere una carta Paypal è necessario essere maggiorenni e avere la residenza in Italia, è possibile richiederla in tabaccheria o in un punto vendita LIS Card di Lottomatica.  Sarà necessario compilare un modulo di adesione, esibire il codice fiscale, fornire un documento d’identità in corso di validità, un numero di cellulare e un indirizzo mail. Il costo della carta è di 9,90 euro e la prima ricarica dovrà essere superiore a 10 euro. La carta prepagata Paypal non si potrà utilizzare fino a quando non sarà stata attivata, attraverso la procedura online, sul sito Lottomatica.

Come richiedere la carta PayPal online con Lottomatica

Si può fare richiesta della carta PayPal direttamente online sul sito di Lottomatica. Anche in questo caso c’è da compilare un modulo, inserendo i dati personali, residenza, numero di cellulare, indirizzo mail e i dati relativi a un documento d’identità in corso di validità. Dopo la conferma, il  soggetto riceverà una mail di conferma. Una volta ricevuta la carta prepagata Paypal, si dovrà effettuare una ricarica tramite bonifico di 15 euro. I soldi così trasferiti avvieranno una procedura eseguita da Paypal, che consentirà l’attivazione e l’invio entro 10 giorni dei codici PIN e PUK.

Come si ricarica la carta PayPal e come controllare il saldo

Per le ricariche successive alla prima, il titolare della carta potrà scegliere se effettuarla

  • trasferendo il denaro dal saldo del conto Paypal
  • recandosi presso i punti LIS CARD di Lottomatica
  • con ricarica da uno sportello ATM
  • tramite bonifico
  • attraverso il trasferimento tra due carte Paypal.

Per tenere sempre sotto controllo i movimenti della carta, si può accedere direttamente al servizio di home banking, attivando il servizio sms, attraverso l’app Lottomatica, direttamente nei punti vendita LIS CARD oppure chiamando l’assistenza.

Carta PayPal: lo specchietto con tutti i costi

Ecco lo specchietto relativo ai costi della carta prepagata Paypal:

  • Ricarica: gratuita se effettuata da un conto Paypal, tramite sportello ATM 2.50 euro, presso i punti Lottomatica 1.10 euro per le ricariche fino a 150 euro, per quelle superiori la commissione è di 1.50 euro. Se la ricarica si effettua tramite bonifico, il costo è di 1.10 euro.
  • Prelievi di denaro tramite sportello ATM della Banca Sella sono gratuiti, in tutti gli altri ATM italiani ed europei il costo è di 3.90 euro. Se si preleva presso i punti Lottomatica si dovrà sostenere una commissione di 1.90 euro.
  • Se si trasferiscono fondi da una carta ad un’altra la commissione è pari da 2 euro, se il trasferimento avviene dalla carta al conto invece la commissione è di 1 euro.
  • Non sono previste commissioni sui pagamenti e per l’estratto conto.
  • L’imposta di bollo per giacenze superiori a 5.000 euro è di 2 euro.

Per la versione business è inoltre prevista una commissione del 3,4% e un costo fisso di 0,35 euro per le operazioni di vendita in euro. Nel caso di valuta estera verrà aggiunta un’ulteriore commissione variabile, dal 0,2% al 5% a seconda del paese. Inoltre, per i pagamenti inferiori a 5 euro è prevista una commissione del 10% e un costo fisso di 0,10 euro.

Opinioni, vantaggi e recensioni sulla carta PayPal

La carta prepagata Paypal è uno strumento sempre più utilizzato nelle transazioni, le opinioni e le recensioni lo confermano. In particolare, da un lato i titolari di questa carta affermano che i costi sono contenuti, le transazioni nel territorio nazionale sono perlopiù gratuite, c’è un’ampia attenzione alla privacy degli utenti. Paypal inoltre consente di evolvere la carta prepagata nel corso del tempo, aggiungendo per esempio un IBAN. La carta PayPal è molto pratica in quanto può essere gestita interamente online. Ideale per gli acquisti online.

Dall’altro lato però, i possessori di questa carta si lamentano che le commissioni e i tassi di cambio nei pagamenti internazionali, sono molto elevati. Una nota negativa viene fatta anche al centro di assistenza, molto spesso difficile da contattare. Infine Paypal può decidere di chiudere improvvisamente l’account internet del titolare della carta prepagata.

Assistenza PayPal: i numeri verdi da chiamare

L’assistenza clienti è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 20.30, il sabato e la domenica dalle 10 alle 18.30. Ci sono tre modi per entrare in contatto con il servizio:

  1. Se si dispone di una carta PayPal e si chiama dall’Italia, è necessario per prima cosa collegarsi al sito PayPal, nella sezione dedicata al servizio di assistenza telefonica, cliccare Accedi al conto. Una volta all’interno del proprio account, viene visualizzato un codice temporaneo da utilizzare per l’accesso al centro di assistenza. A questo punto, si deve telefonare al numero 800 975 345, una volta avviata la chiamata, per parlare con un operatore, si dovrà digitare il codice emesso in precedenza, che è necessario per l’identificazione dell’utente e ha una durata di 60 minuti. La chiamata è gratuita. Se si chiama dall’estero, invece il numero da chiamare è +39 06 8938 6461, la procedura è identica a quella sopra riportata e il costo è quello di una telefonata normale.
  2. Se non si è registrati al portale internet, si può contattare l’assistenza clienti al numero 800 975 345, ma non si potrà ricevere un’assistenza completa, in quanto non si dispone del codice temporaneo.
  3. La terza modalità per parlare con il centro di assistenza è il Centro messaggi disponibile sul sito PayPal. Anche in questo caso però per poter accedere al servizio è necessario accedere al sito, per l’identificazione dell’utente.