Grandi manager, ereditieri e imprenditori di successo, chi sono i 10 italiani più ricchi del Paese? Entriamo nei dettagli e scopriamolo assieme.

silvio berlusconi

L’ultimo anno è stato segnato dall’impatto negativo del Covid sulle nostre vite, sia da un punto di vista sociale che economico. Molti imprenditori hanno dovuto chiudere, o quantomeno sospendere le proprie attività, con molte famiglie che si ritrovano a dover fare tutti i giorni i conti in tasca, pur di avere qualche euro in più nel proprio portafoglio.

Dall’altro canto ci sono pochi grandi ricchi che detengono delle cifre esorbitanti. Ne è una chiara dimostrazione la classifica stilata da Forbes, con i 10 italiani più ricchi del nostro Paese. A partire da grandi imprenditori fino ad arrivare a ricchi ereditieri, si tratta in ogni caso di cifre contenenti parecchi zero. Basta considerare che il più “povero” di questa speciale top ten vanta una ricchezza pari a ben 3 miliardi di dollari. Entriamo quindi nei dettagli e scopriamo chi sono i paperoni d’Italia.

LEGGI ANCHE >>> I 35 attori più ricchi al mondo: chi sono i paperoni del grande schermo

LEGGI ANCHE >>> Le 35 attrici più ricche al mondo: stipendi da capogiro che non ti aspetteresti

Silvio Berlusconi è ancora tra i 10 uomini più ricchi d’Italia? La classifica dei paperoni del nostro Paese

Sondaggi Berlusconi
Fonte: profilo ufficiale FB

Come ogni anno, anche per il 2020 Forbes ha stilato la classifica degli italiani più ricchi del nostro Paese. Manager e imprenditori di successo, tra cui spicca la presenza di una sola donna nella top ten. Vantano tutti patrimoni con parecchi zeri e sono in molti a chiedersi se Silvio Berlusconi continui a essere tra i 10 uomini più ricchi d’Italia. Ebbene, entriamo nei dettagli e scopriamolo assieme.

  1. Giovanni Ferrero. Con un patrimonio pari a ben 24,5 miliardi di dollari, è lui l’uomo più ricco d’Italia. Figlio di Michele Ferrero, dopo la prematura e tragica scomparsa del fratello maggiore Pietro, adesso è lui a guidare l’azienda di famiglia.
  2. Leonardo Del Vecchio. Al secondo posto troviamo il patron di Luxottica, con un patrimonio netto di 16,1 miliardi di dollari.
  3. Stefano Pessina. CEO della Walgreens Boots Alliance, la più grande catena farmaceutica del mondo, Pessina vanta un patrimonio pari a ben 10,2 miliardi di dollari. Una cifra da capogiro, che gli permette di piazzarsi sul gradino più basso del podio di questa speciale classifica.
  4. Massimiliana Landini Aleotti. Unica donna presente nella top ten, è lei la più ricca d’Italia grazie ad un patrimonio di ben 6,6 miliardi di dollari. Vedova di Alberto Aleotti, è proprietaria, assieme ai figli, del gruppo farmaceutico Menarini.
  5. Giorgio Armani. Conosciuto in tutto il mondo per essere considerato una vera e propria icona della moda, Giorgio Armani vanta un patrimonio di 5,4 miliardi di dollari.
  6. Silvio Berlusconi. Ebbene sì, l’ex presidente del Consiglio continua a essere uno degli uomini più ricchi d’Italia. Si stima, infatti, una ricchezza di 5,3 miliardi di dollari.
  7. Augusto e Giorgio Perfetti. I fratelli Giorgio e Augusto Perfetti sono i presidenti della Perfetti Van Melle e vantano una ricchezza pari a 4,1 miliardi di dollari.
  8. Paolo e Gianfelice Mario Rocca. Rispettivamente CEO e presidente della Techint, colosso mondiale della siderurgia, detengono una ricchezza stimata di 3,2 miliardi di dollari.
  9. Gustavo Denegri. Presidente della società biotecnologica Diasorin, è di recente entrato a far parte della top ten degli uomini più ricchi d’Italia grazie a un patrimonio di 3,1 miliardi di dollari.
  10. Giuseppe De’ Longhi. Chiude questa speciale classifica degli italiani più ricchi Giuseppe De’Longhi, presidente, come facilmente intuibile, dell’omonima azienda di elettrodomestici. Il noto imprenditore, infatti, detiene una ricchezza stimata di ben 3 miliardi di dollari.
  11. Piero Ferrari. A pari merito con De’Longhi, troviamo Piero Ferrari. Anche il figlio di Enzo Ferrari, infatti, vanta un patrimonio di 3 miliardi di dollari.