Polizze assicurative in aumento a causa del Covid: ecco quali

Cattive notizie per chi si affida alle polizze assicurative, i costi da pagare sono in aumento, a causa della pandemia

Polizze assicurative in aumento a causa Covid: ecco quali
Polizze assicurative (Fonte foto: web)

Anche le polizze assicurative rientrano tra i pagamenti futuri, cui il costo aumenterà. La stessa pandemia in atto, influisce proprio su rischi per la salute ed aspettative di vita. L’aumento, interesserà anche le polizze casa, ora non più calcolato soltanto come spazio abitativo, ma anche luogo di lavoro e di istruzione a distanza.

Bisogna però sapere che l’Italia registra un singolare dato: il 75% della popolazione è infatti proprietario dell’immobile in cui vive, ma solo il 22% delle abitazioni sono protette da un’assicurazione. La maggior parte delle polizze, sono stipulate per i comuni disguidi come furto, incendio, danni da acqua o eventi atmosferici in genere, ma il 60% delle famiglia vi ricorrono solo dopo aver ricevuto un danno.

Leggi anche>>> Bollo auto, le ricevute vanno conservate: ecco per quanto tempo

Leggi anche>>> Errori in bolletta: possiamo farli notare e pagare di meno

Polizze assicurative in aumento: quali, colpite dal Covid

Come in molti non avranno pensato, stipulare una polizza in via preventiva, evita alla famiglia un costo doppio in caso di danno. Se un ladro rompe la finestra per entrare in casa e non siete assicurati, andrete a pagare prima il nuovo infisso infatti, poi l’assicurazione. Secondo gli esperti, sarebbe bene orientarsi sui nuovi tipi di polizza che le compagnie di assicurazione stanno studiando a seguito della pandemia. Appunto, l’esempio della casa capita a pennello, dopo aver cambiato secondo le regole, le proprie funzionalità.

Di fatto, se prima l’uso dell’home banking era opzionale, ora è da considerarsi necessario. Infatti le nuove polizze assicurative iniziano a tenere conto anche del rischio da navigazione in rete a causa del cyber risk. Infatti il 48% degli italiani ha dichiarato in questo periodo di temere un possibile attacco informatico.

Per questo, alcune compagnie di assicurazione, lavorano già per associare alla polizza, dei programmi software di facile utilizzo che la famiglia assicurata potrà scaricare. Parliamo di antivirus che proteggono l’intera casa da eventuali rischi informatici, in caso di uso di sistemi domotici. In futuro, di polizze associate ai rischi del web, ne vedremo sicuramente tante.