Supermercato, non trovate mai sale e zucchero? Ecco svelato il mistero

Quando andate al supermercato non riuscite mai a trovare subito sale e zucchero, tanto da sembrare nascosti? Dovete sapere che vi è un motivo ben preciso. Ecco quale.

Spesa
Fonte foto: Pixabay

In seguito all’impatto del covid molte famiglie si ritrovano a dover fare i conti con un periodo di difficoltà economica. Proprio per questo motivo si tende a prestare una maggiore attenzione agli acquisti, in modo tale da riuscire a risparmiare e avere qualche euro in più nel portafoglio. Tra le voci che vanno ad impattare sul budget famigliare si annovera senz’ombra di dubbio la spesa settimanale.

In tal senso spesso si finisce per farsi ammaliare dalle varie pubblicità, acquistando prodotti che in realtà non servono o comunque non affini ai propri gusti. A tal proposito, è bene sapere che i supermercati utilizzano alcuni trucchi per invogliare i clienti a fare acquisti, anche quando non davvero necessari. In particolare spesso capita di ritrovarsi al supermercato e riscontrare un bel po’ di difficoltà nel trovare sale e zucchero. Due prodotti di prima necessità, che sembrano quasi nascosti. Ma qual è il motivo? Entriamo nei dettagli e scopriamolo assieme.

LEGGI ANCHE >>> Risparmiare il 40% sulla spesa settimanale? È possibile, ecco come

LEGGI ANCHE >>> Come risparmiare un bel po’ di soldi grazie alle bucce di un frutto

Supermercato, non trovate mai sale e zucchero? La strategia per vendere di più

Supermarket interior, empty red shopping cart.

Come già detto, i supermercati utilizzano spesso alcuni trucchetti per invogliare i propri clienti ad acquistare prodotti di cui in realtà non hanno effettivamente bisogno. A tal fine vengono adottate alcune strategie, come ad esempio quella del sale e dello zucchero. Quest’ultimi, infatti, vengono appositamente collocati in zone a cui nessuno avrebbe mai pensato e soprattutto negli scaffali più bassi. Il motivo di questa scelta è facile da intuire.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Trattandosi di prodotti di prima necessità, infatti, il cliente, non trovandoli subito, continuerà a girare tra le corsie del supermercato. In questo modo è possibile aumentare le probabilità che acquisti prodotti che altrimenti non avrebbe preso. Per lo stesso motivo vengono collocati in prima vista, invece, i prodotti delle marche più note o che attirano di più la clientela. Un piccolo trucchetto di marketing, attraverso il quale si contribuisce ad aumentare il numero delle vendite. Il consiglio, quindi, è quello di chiedere subito ad un commesso dove si trovano sale e zucchero, in questo modo sarà possibile evitare inutili perdite di tempo e soprattutto denaro.