Paolo Bonolis è uno dei pilastri di Mediaset ma la sua conduzione sembrerebbe essere al capolinea. E’ caos nel palinsesto di Canale 5.

Paolo Bonolis

Paolo Bonolis, romano classe 1961, è un conduttore televisivo e autore televisivo.Nell’arco della sua carriera ha condotto una molteplicità di programmi di successo vantando, inoltre, la conduzione e la direzione artistica del Festival di Sanremo 2005 e 2009.Spesso in coppia al suo amico e collega di lavoro di Luca Laurenti, con il quale collabora dal 1991.

Ad oggi, Paolo Bonolis, è uno dei volti più conosciuti di Mediaset.

Al 2019 è tra i conduttori più pagati della televisione italiana, insieme a Maria De Filippi e a Gerry Scotti, risulta legato a Mediaset con un contratto di circa 10 milioni di euro annui.

Paolo Bonolis è stato l’ultimo presentatore ad aver condotto nel 2018, su Canale 5, l’ultima edizione di Scherzi a Parte ed è proprio di questo programma che, i vertici Mediaset, stanno scegliendo a chi affidare la conduzione.

Dai rumors sembrerebbe che la conduzione sarà affidata ad Enrico Papi.

LEGGI ANCHE >>> Amazon Prime, arriva la Champions League: come cambiano i costi

Paolo Bonolis o Enrico Papi, per chi pendono i vertici Mediaset?

Mediaset sembrerebbe in trattativa con Enrico Papi non per uno, ma per ben due programmi.

Enrico Papi è in trattativa per un rientro al Biscione, lasciato nel 2017. Ma non solo.

Pier Silvio Berlusconi e i suoi metterebbero sul piatto anche la volontà di affidargli un nuovo preserale.

Quello che fa strano sono i tempi delle trattative in corso: ad Enrico Papi, stando ai rumors, verrebbero offerte due programmi di Paolo Bonolis, che attualmente si trova in una fase di rinnovo contrattuale. Potrebbe essere una mossa per indebolire Bonolis e di conseguenza il suo contratto milionario con Mediaset?