Alcuni nostri gesti quotidiani possono farci spendere meno sulle bollette di luce,gas e acqua. Ecco, come risparmiare più del 20% all’ anno con una semplice azione.

bollette gas e luce
Fonte pixabay

Non solo le bollette ci consentono di risparmiare sulle bollette di luce, gas e acqua ma anche dei semplici gesti quotidiani.

E’ stato constatato che una semplice azione, sul nostro elettrodomestico più usato, ci permetterebbe di risparmiare più del 20% all’anno sulla bolletta della luce.

Stiamo parlando di sbrinare il frigo.

Sbrinare il frigo  è una pratica molto comune specialmente durante tutti i cambi di stagione, oggi, invece, lo utilizziamo molto di più, per conservare le scorte e riutilizzare ciò che non abbiamo mangiato,per cui è necessario sbrinarlo anche più spesso.

Quest’azione non solo ci permetterà di mantenere il frigo più pulito e igienizzato, ma anche di risparmiare quegli euro, che potremo destinare ad altri consumi.

LEGGI ANCHE >>> Spostamenti al tempo del Covid: tutto ciò che c’è da sapere per le Feste

Sbrinare il frigo vi farà risparmiare soldi sulle bollette

L’ideale per sbrinare e pulire completamente il nostro frigorifero, ma anche freezer, è farlo almeno tre volte l’anno. Procedura, potrebbe essere ridotta a una volta sola, se l’elettrodomestico non forma una coltre di ghiaccio troppo spessa.

Dobbiamo, invece intervenire per risparmiare e salvaguardare il frigorifero, se avvertiamo che lo strato e il deposito di ghiaccio arrivano a 1 cm di spessore.

Ecco come risparmiare più del 20% all’anno con questa semplice azione sul nostro elettrodomestico più usato, prendendoci il tempo necessario.

Sbrinare il frigo è una procedura piuttosto lunga infatti, per farlo al meglio, è consigliabile prendersi almeno un paio di ore di tempo per tutte le operazioni. Prima è necesario svuoare il frigo, poi passare alla disincrostazione, alla pulizia e al ricarico.

Un trucco per velocizzare l’azione è quello di usare dell’acqua calda per combattere i depositi di ghiaccio più solidificati.