Quando avverrà il pagamento del reddito di cittadinanza del mese di novembre? Ecco il calendario completo.

reddito cittadinanza

Il Reddito di cittadinanza è una misura di politica attiva del lavoro e di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale. Si tratta di un sostegno economico ad integrazione dei redditi familiari.

Il Reddito di cittadinanza è associato ad un percorso di reinserimento lavorativo e sociale, di cui i beneficiari sono protagonisti sottoscrivendo un Patto per il lavoro o un Patto per l’inclusione sociale.

Come stabilito dal DL 4/2019, i cittadini possono richiederlo a partire dal 6 marzo 2019, obbligandosi a seguire un percorso personalizzato di inserimento lavorativo e di inclusione sociale.

Il pagamento del Reddito di cittadinanza di novembre seguirà il seguente calendario:

  • per i nuovi beneficiari del reddito di cittadinanza l’accredito avverà a partire dal 16 novembre 2020;
  • per i beneficiari che già percepiscono il reddito l’accredito avverà non oltre il 27 novembre 2020.
  • per coloro, invece, che hanno inoltrato la richiesta di RdC o di rinnovo dello stesso, l’accredito avverrà a partire dal 16 dicembre 2020.

LEGGI ANCHE >>> Gratta e Vinci, panico dopo il trionfo da 2 milioni di euro: chi è il vincitore?

Reddito di cittadinanza: previsti tagli sugli importi non spesi

reddito di emergenza
Image by Pixabay

Nel mese di novembre 2020 sarà operativo il taglio degli importi non spesi dai beneficiare dell’ RdC.

E’ previsto, infatti, che l’importo del sussidio che risulta non speso sarà decurtato, ovvero sottratto, nella misura del 20%, dal nuovo accredito mensile.

E’ da sottolineare che il taglio non fa riferimento agli arretrati ma soltanto per le nuove ricariche.

RdC: per chi terminano gli accrediti?

Il reddito di cittadinanza ha una durata massima di 18 mensilità e quindi di 18 accrediti, al termine dei quali scatta la sospensione del sussidio per un mese.

Dopo 30 giorni si potrà inoltrare la richiesta di rinnovo.

A novembre, per esempio, non riceverrano il sussidio i beneficiari che hanno iniziato a percepire l’ RdC a maggio 2019.

LEGGI ANCHE >>> Storie Italiane, denuncia 12 volte marito violento: il racconto dell’orrore in un diario