Una ricerca condotta dall’azienda LoJack, specializzata nella commercializzazione di sistemi di sicurezza satellitari per auto, ha diffuso un dato piuttosto interessante relativamente ai furti auto. Da questa ricerca è infatti emerso che in Italia, tra le auto più rubate, vi sarebbero Fiat Panda, Fiat 500 e Jeep Renegade.

La società, che in molte occasioni ha collaborato con il Ministero dei Trasporti, ha basato le sue statistiche su un campione di oltre 220mila auto su cui sono stati installati i suoi sistemi di sicurezza. Le regioni dove in assoluto si rubano più auto, prima di tutto, sono Campania e Lazio, seguite da Puglia, Lombardia e Sicilia. In queste 5 regioni si registra la stragrande maggioranza dei furti di auto del nostro Paese (il 93%!), mentre il 7% dei furti è praticamente spartito tra tutte le altre regioni.

I sistemi satellitari LoJack hanno permesso il recupero di circa 2.400 veicoli prima che questi fossero indirizzati all’estero o smontati per la commercializzazione dei rispettivi pezzi di ricambio.

Tra le auto preferite dai ladri ci sono Fiat Panda, 500 e Jeep Renegade, a riprova di come le city car e i suv siano i mezzi “prelibati” da chi intende fare affari nel mercato delle auto rubate. Dopotutto parliamo di auto che si rivendono piuttosto facilmente, nel primo caso perché guardano ad una fascia lowcost di mercato, che predilige auto economiche e agevoli, e nel secondo caso perché riescono ad intercettare tutta quella fascia di pubblico che aspira ad auto “da sogno” ma che non riesce a comprarsene una sul mercato legale per via dei costi spesso proibitivi.

Le più rubate in assoluto restano Panda e 500, ma è interessante anche il dato riguardante i Suv, sui quali si registra un grosso incremento di furti: nella top 10 delle auto più rubate, infatti, ci sono ben 4 esemplari di suv, ossia Jeep Renegade, Toyota Rav 4, Nissan Qashqai e Range Rover Evoque.