Oro e azioni? Magari erano di moda tempo fa! Ora la nuova febbre degli investitori si chiama Lego. Proprio così: secondo un’indagine pubblicata di recente dal Telegraph, i Lego renderebbero molto più di oro e azioni. Il fatto è che in giro vi sarebbero dei mattoncini ormai andati fuori produzione che hanno un valore davvero inimmaginabile!

Pezzi originariamente acquistati a 100 euro, per esempio, possono arrivare a valere la bellezza di 4.000 euro. Insomma, al di là delle cifre esatte, un dato sta cominciando a palesarsi sotto gli occhi di tutti: i Lego hanno tutte le carte in regola per poter diventare la nuova frontiera degli investimenti.

Il quotidiano britannico ha messo a confronto il valore dei famosi mattoncini danesi con quello dell’oro e del mercato azionario, e lo ha fatto prendendo come punto di riferimento un arco di tempo compreso tra l’inizio degli anni Duemila e il 2015. Dall’analisi è emerso che in questo lasso temporale il FTSE 100, indice della Borsa londinese, ha garantito un rendimento del 4,1% su base annua. L’oro, nello stesso arco temporale, ha invece assicurato un ritorno del 9,6%. E i Lego, invece?

Questi ultimi hanno generato un rendimento del 12% annuo, per grande gioia di tutti quelli che all’epoca avevano dei pezzi andati fuori produzione e li hanno mantenuti in buone condizioni (l’ottima valutazione dei mattoncini è infatti strettamente connessa anche al loro “stato di salute”).

A condizionare la quotazione dei Lego ci sono diversi fattori, primo fra tutti il loro stato: più sono ben tenuti, più valgono. Ad incidere però v’è anche la particolarità del pezzo, per cui le collezioni dedicate, per esempio, a Star Wars, al Maggiolone Volkswagen o al Taj Mahal sono sicuramente più redditizie di pezzi per così dire più canonici.

Entrando nello specifico, tra i pezzi più valutati troviamo Cafe Corner, una costruzione che riprende un hotel e che all’origine costava un centinaio di euro. Oggi quella stessa scatola, composta dalla bellezza di 2.056 pezzi, può valere anche 3.900 euro: un rendimento del 4.233,8%! Il Millenium Falcon, ispirato a Star Wars, è invece balzato dalle 342,29 sterline del 2007 alle 2.712 di oggi. Mica male, no?