Analisi sul future dell’Eurostox50 del 9 giugno 2021, nonostante la forza dei mercati una ghiotta opportunità in vendita.

scalping stox

I mercati azionari continuano a dimostrare una bella forza relativa, anche se non hanno più il brio di qualche mese fa. Nel caso dell’Eurostox50 che oggi analizziamo siamo su livelli che non vedevamo addirittura dal 2008, mentre i mercati americani sono sui massimi storici.

Tutte queste indicazioni ovviamente fanno pensare ad un’operatività prevalentemente long, e per alcuni aspetti ci può anche stare, ovviamente comprando però livelli consoni, quindi almeno gli storni, non facendo ingresso long sui massimi, o almeno questa è la nostra filosofia, anche per lo scalping. Però analizzando bene il grafico abbiamo notato che il future dell’Eurostox50 stà favorendo un ingresso in vendita molto pulito da qualche seduta, che noi intendiamo sfruttare nella seduta odierna.

Livelli operativi di vendita per l’Eurostox50

Guardando attentamente il grafico a 15 minuti dell’Eurostox50 (da cui noi togliamo da anni il notturno) possiamo vedere come abbiamo sempre una serie di massimi si crescenti, ma che coincidono con inversioni interessanti di tendenza per il breve termine.

Prendendo i massimi di riferimento più importanti nell’intraday e tracciando la linea che vedete, otteniamo una validissima trend line sui massimi che possiamo utilizzare per un ingresso molto valido in vendita, con rischi veramente contenuti.

Come si vede ogni volta che i prezzi hanno toccato questo supporto dinamico, vi è sempre stata un’inversione short di breve termine. Quindi noi per la giornata odierna andremo ad utilizzare tale supporto per operare. Indicativamente se tutto confermato i prezzi dovrebbero raggiungere la trend line intorno alla tarda mattinata, comunque anche se ci arrivasse sia prima che dopo va bene, è solo per dare un’indicazione approssimativa. Di conseguenza il livello per la vendita sarà 4123 se i prezzi arrivano intorno a mezzogiorno, altrimenti sarà qualcosina in meno o qualcosina in più, a seconda dell’orario di raggiungimento della trend-line.

Una volta entrati in vendita ci posizioneremo con lo stop loss ovviamente sopra il livello di ingresso di circa 10-12 tik, noi preferiamo sempre prendere qualche punto aggiuntivo per essere tranquilli, evitando di essere pizzicati e poi vedere il mercato andare dalla parte corretta.

Per quanto riguarda il target dell’operazione nelle situazioni precedenti, ha sempre pagato da un minimo di 13 punti fino ad un massimo di 20 punti. Avendo sotto un area di supporto interessante che è la 4.100 il target dell’operazione di conseguenza sarà quello. In questo caso il rapporto rischio rendimento non è ottimale come in altre situazioni, ma la forza di questo ingresso è le altissime probabilità di riuscita. Importantissimo in questo caso non rimanere troppo a mercato in quanto questo trade se deve andare si sviluppa abbastanza rapidamente.