Surroga mutuo, BancoPosta tasso fisso

Hello Next 300x250

La surroga mutuo è un’operazione che consente ad un mutuatario di trasferire il proprio prestito immobiliare presso una nuova banca in grado di garantire condizioni di rimborso piú vantaggiose. Grazie alla portabilità dell’ipoteca non sono previsti costi accessori per questa operazione e la formalizzazione della surroga mutuo può avvenire anche tramite una scrittura privata tra banca e cliente.

Tra gli istituti che offrono soluzioni di surroga mutuo, Banco Posta che, grazie al Mutuo BancoPosta Surroga a tasso fisso, è in grado di garantire una formula di trasferimento di finanziamenti già attivi a condizioni moto vantaggiose. La Surroga Mutuo Bancoposta a tasso fisso è un prestito immobiliare ipotecario riservato alla clientela dell’istituto che intende trasferire presso Poste un mutuo già attivo, sottoscrivendo un nuovo piano di ammortamento a rata costante.

Image Banner 300 x 250

L’operazione di surroga mutuo Banco Posta è gratuita: Poste Italiane non prevede alcun costo accessorio per l’accesso alla soluzione di surroga mutuo, ed eventuali oneri notarili sono a carico di Poste. L’importo richiedibile tramite mutuo surroga Banco Posta non può essere superiore all’80% del valore commerciale dell’immobile, ovviamente pari al debito residuo del vecchio mutuo e non inferiore a 50 mila euro.

La durata massima prevista per il piano di rimborso è di 30 anni (minimo 10) e l’estinzione anticipata del debito residuo non è soggetta ad alcuna penale o costo accessorio. Maggiori dettagli, informazioni e modalità di richiesta anche sul sito ufficiale di Poste Italiane alla sezione riservata ai prodotti mutuo.