Quanto guadagna Lionel Messi

Lionel Messi
Hello Next 300x250

Lionel Messi è senza ombra di dubbio uno dei giocatori simbolo del calcio moderno. Nella sua carriera, in fondo, ha vinto proprio di tutto, ad eccezione dei Mondiali che anche quest’anno ha perso clamorosamente insieme alla sua squadra (l’Argentina, chiaramente). Ma una curiosità che stuzzica molti è quanti soldi guadagna Messi, anche perché lui non è mai stato un semplice calciatore, ma ha anche prestato la sua immagine più e più volte per campagne pubblicitarie di ogni genere (quindi i suoi introiti non derivano esclusivamente dai campi da calcio…).

Secondo Forbes, Leo Messi sarebbe innanzitutto il secondo atleta più pagato al mondo nel 2018. L’ultimo contratto che il calciatore ha strappato al Barcellona parla di una cifra pari a 33,6 milioni di dollari, il che significa 646.000 dollari a settimana. Numeri incredibili, che restano pur sempre inferiori a quelli portati a casa dal collega e rivale Cristiano Ronaldo, il cui contratto con il Real Madrid gli permette di incassare la bellezza di 61 milioni di dollari, a cui si aggiungono 47 milioni di dollari percepiti dagli sponsor per via delle varie campagne pubblicitarie a cui anche lui ha prestato il suo volto.

Image Banner 300 x 250

Le sponsorizzazioni di Messi, che si sommano ai 33,6 milioni prodotti dal calcio, si fermano invece a quota 27 milioni di dollari, con Gatorade e Adidas che in tutto ciò sono per così dire gli “azionisti di maggioranza”. Per quanto gli introiti da sponsor siano inferiori a quelli di Ronaldo, c’è da dire che Messi ha fatto fruttare i suoi soldi sotto forma di investimenti immobiliari, per cui dei profitti arrivano anche da quel canale là: il calciatore è proprietario con il padre di una grande agenzia, oltre che di un importante circolo sportivo da 80 ettari.

Insomma, tra calcio, pubblicità e attività di investimento, Messi non se la passa affatto male. E infatti la sua villa con piscina, mega giardino, campo da calcio incorporato e comodità varie, è lì che testimonia le grandi fortune del giocatore argentino.