Prestito Arancio di ING Direct: l’offerta di dicembre 2017

340
Ingdirect conto arancio
Ingdirect conto arancio

Per richiedere un prestito personale oggi ci si può rivolgere anche al web. Anzi, affidarsi ad Internet spesso e volentieri significa risparmiare parecchio su tutta una serie di voci di spesa. Emblematico a questo proposito è il caso ING Direct, che propone prestiti personali davvero convenienti dal punto di vista economico e anche piuttosto efficienti per quel che riguarda tempi e burocrazia varia.

Il Prestito Arancio di ING Direct (prima banca online per numero di clienti) va incontro alle esigenze di quanti necessitano di liquidità aggiuntiva per affrontare determinati tipi di spese. Fino a fine mese (ovvero fine anno), gli interessati potranno prendere parte al concorso a premi che prevede un plafond di 20 buoni sconto da riscattare nella spesa per interessi del primo anno di finanziamento (fino a raggiungere un tetto massimo di 500 euro). Si tratta di una gran bella iniziativa perché di fatto abbatte la spesa per interessi che, come sappiamo bene, talvolta assume un peso non indifferente.

Gli importi che possono essere richiesti per poter ottenere i buoni vanno da un minimo di 3.000 euro a un massimo di 30.000 euro, e i piani di rimborso sono altrettanto variabili con rate che possono andare dalle 12 alle 84 mensilità. E non è finita qui, perché Prestito Arancio vuol anche dare una risposta puntuale e concreta alle esigenze della gente e per questo permette di modificare fino a due volte l’importo della rata o di saltare fino a tre rate senza sborsare un solo euro in più.

Per coloro che vogliono vivere più serenamente il prestito, con annesso rimborso, c’è inoltre la possibilità di sottoscrivere una polizza assicurativa facoltativa gestita da AXA. La polizza copre vari tipi di evenienze, come la morte, l’invalidità permanente, la perdita del lavoro, l’infortunio e il ricovero ospedaliero del contraente (le variabili da includere possono poi essere scelte liberamente dal contraente stesso).