Prestiti immobiliari sempre più popolari fra gli italiani

acquisto casa tra parenti

Nonostante più dei due terzi degli italiani (65%) dichiari di sentirsi piuttosto soddisfatto dall’aspetto della propria casa, sono ancora parecchi coloro che vogliono fare qualche modifica, o meglio, qualche miglioria. In buona sostanza, una consistente fetta degli italiani sta pianificando interventi strutturali ed estetici volti a migliorare il proprio spazio domestico a 360 gradi, e a confermare questa dinamica sono i numeri relativi ai prestiti immobiliari, che negli ultimi tempi hanno registrato una crescita.

In particolare, nel 2017, sono stati erogati più di 1,7 miliardi di euro di prestiti immobiliari, con un aumento del 5,4% su base annua. E’ quanto emerge dall’Osservatorio Compass, da cui proviene un altro dato interessante: a sostenere il comparto dei prestiti casa sono state, e sono tuttora, le numerose iniziative fiscali che il governo ha messo a punto e/o rinnovato per il 2018 proprio con lo scopo di agevolare le ristrutturazioni immobiliari e l’acquisto di mobili e nuovi complementi d’arredo.

Ma com’è la casa dei sogni degli italiani? Sul fronte delle tendenze e degli stili, l’orizzonte si preannuncia alquanto variegato: un terzo del campione, ossia il 36%, afferma di apprezzare la modernità con volumetrie compatte e colori quanto più “puliti”, mentre un altro terzo ama lo stile scandinavo. Più della metà degli italiani è convinta del fatto che il soggiorno debba rivestire un ruolo centrale in una casa, perché è quello deputato a ricevere gli ospiti, a riunire i parenti e a radunare gli amici nelle occasioni di svago.

Al tempo stesso, però, il 55% degli italiani ha dichiarato di guardare con attenzione ai costi di manutenzione, ed è proprio per questo che si è alla continua ricerca di soluzioni smart, dove la domotica e la tecnologia assumono un ruolo centrale non solo dal punto di vista della vita quotidiana, ma anche in termini di gestione delle finanze.