Piani di ammortamento, le caratteristiche

Prestiti
Prestiti
Hello Next 300x250

Se siete alla prese con la richiesta di un prestito o un mutuo e volete qualche chiarimento sui diversi piani
di ammortamento
per elaborare e decifrare meglio i vostri piani di rimborso, ecco qualche utile informazione sulle princiapli caratteristiche dei piani di ammortamento, ad esempio, per un mutuo. I piani di ammortamento altro non sono che i processi di rimborso del prestito attraverso il versamento periodico di rate di rimborso che sono complessive di una quota capitale e una quota interessi.

I principali piani di ammortamento sono ad esempio l’ammoramento alla francese, piani a rate crescenti o ammortamento libero. Nel caso di piani di ammortamento alla francese (tra i più ricorrenti) le quote sono crescenti per il capitale e decrescenti per gli interessi. Nel caso di una data rata X, nella linea del tempo, all’inizio sarà composta prevalentemente dal rimborso degli interessi, mentre nell’ultimo periodo aumenta la quota capitale rimborsata.

Image Banner 300 x 250

Nel caso di piani di ammortamento libero, invece, le rate sono composte dalla quota di interssi dovuta da contratto, mentre la quota capitale può essere rimborsata entro i temrini previsti dal prestito liberamente. Per i mutui in costante aumento i piani di ammortamento che prevedono rata fissa e durata variabile: in questo casa la rata resta costante mentre le variazioni del tasso influiscono sulla durata del piano d’ammortamento. Esistono anche formule di rimborso globale, in un’unica soluzione, applicate esclusivamente a prestiti di piccolissima entità.