Pensionati in vacanza gratis con il bando “Estate InpsInsieme 2018”

Pensionati vacanze inpsieme gratis
Pensionati vacanze inpsieme gratis
Hello Next 300x250

L’Inps ha dato il via libera a “Estate InpsInsieme 2018”, un concorso rivolto ai pensionati che sono interessati a vincere una vacanza gratis per l’estate che verrà. Le domande per aderire all’iniziativa potranno essere trasmesse entro e non oltre il 26 marzo, pertanto mancano dieci giorni scarsi per darsi da fare! Ma vediamo meglio in cosa consiste questo bando e soprattutto a chi si rivolge.

Il bando “Estate InpsInsieme 2018” si rivolge a tre tipologie di pensionati: ai pensionati iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, coniugi e figli conviventi disabili; ai pensionati che risultano iscritti alla Gestione dei dipendenti pubblici, coniugi e figli conviventi disabili e, infine, ai pensionati iscritti alla Gestione Fondo ex IPOST, coniugi e figli conviventi disabili.

Image Banner 300 x 250

A seconda che si appartenga ad una categoria anziché ad un’altra, cambiano anche le condizioni di partecipazione. Infatti, per i pensionati del Fondo Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e della Gestione dipendenti pubblici, i posti disponibili sono 1.000 per quanto riguarda il soggiorno di 8 giorni e 7 notti. Per soggiorni di 15 giorni e 14 notti, invece, i posti a loro riservati salgono a 2.000. Per i pensionati iscritti al Fondo IPOST, invece, i posti disponibili sono 250 nel primo caso e 600 nel secondo.

Veniamo ora ai contributi. Per quel che riguarda soggiorni in Italia o all’estero di 8 giorni e 7 notti, il contributo previsto è di 800 euro. Per viaggi più lunghi, vale a dire per la soluzione 15 giorni/14 notti, il contributo sale a 1.400 euro. Le domande di adesione vanno trasmesse per via telematica accedendo alla sezione “Estate InpsInsieme Senior”, all’interno della quale sono anche esposte le condizioni di partecipazione.

L’Istituto ha già pre-annunciato il modo tramite cui erogherà i contributi: il pagamento del bonus avverrà con un acconto dell’80% entro il 28 giugno 2018.