Mutuo agevolato se rientri nella legge 104: ecco Plafond Casa

159
Mutui online
Mutui online

Esistono dei mutui agevolati per le famiglie all’interno delle quali c’è una persona disabile, o comunque sia una persona definita come tale ai sensi della Legge 104. Si tratta di un’opportunità portata in auge dal Plafond Casa, uno strumento istituito da Cassa Depositi e Prestiti che è entrato in vigore grazie alla convenzione stipulata con l’Associazione bancaria italiana.

In pratica, Plafond Casa non fa altro che erogare mutui garantiti da ipoteca a tutte quelle persone fisiche che intendono acquistare immobili residenziali e/o effettuare lavori di ristrutturazione (dai quali risulterà un miglioramento dell’efficienza energetica). Ma vediamo più nel dettaglio a chi si rivolge questo strumento.

Plafond Casa dà diritto a mutui agevolati, a tasso fisso o variabile, a tutti i nuclei familiari all’interno dei quali c’è almeno una persona disabile, ma per la verità la convenzione si rivolge anche alle giovani coppie e alle famiglie numerose. Per poter fare richiesta occorre recarsi in una banca aderente e chiedere espressamente di voler sottoscrivere un mutuo con il Plafond Casa di Cassa Depositi e Prestiti. A quel punto la banca fornirà tutte le informazioni utili sui requisiti, su come procedere e sui tempi.

Per quanto riguarda le condizioni, i mutui ottenibili grazie al Plafond Casa non possono superare i 250 mila euro, mentre se si richiede un mutuo ristrutturazione, allora il limite dei lavori finanziabili è fissato in 100 mila euro. Se si richiede un mutuo congiunto, vale a dire sia per l’acquisto che per la ristrutturazione con accrescimento dell’efficienza energetica, il limite massimo è semplicemente dato dalla somma dei due valori, quindi ammonta a 350 mila euro per ciascun richiedente.

Dopo di che, la durata. Da questo punto di vista Plafond Casa vale per 10 anni se parliamo di interventi di ristrutturazione, per 20 anni per l’acquisto di un immobile e 30 anni per l’acquisto di un immobile con conseguente ristrutturazione.