Mutui casa, ristrutturazione Intesa SanPaolo

mutuo casa
mutuo casa

Se siete alle prese con i lavori di ristrutturazione della vostra abitazione, oppure intendete acquistare un immobile che necessità di interventi strutturali, allora Intesa SanPaolo viene incontro alle esigenze di quanti desiderano un mutuo per la prima o seconda casa a condizioni molto interessanti.

Il prestito immobiliare ipotecario offerto da Intesa SanPaolo è un finanziamento creato proprio per rispondere alle esigenze di quanti sono alla ricerca di un mutuo ristrutturazione a tasso variabile: la durata del piano di rimborso del prestito va dai 5 anni ad un massimo di 30 anni, mentre il tetto stabilito per l’importo erogabile è pari all’80% del valore dei lavori programmati.

Il mutuo ristrutturazione Intesa SanPaolo preso in esame prevede l’indicizzazione all’Euribor a un mese al quale va sommato il valore di spread concordato con la banca al momento della stipula del contratto di mutuo. L’erogazione dell’importo previsto dal contratto di prestito avviene in soluzione unica, mentre per il rimborso del debito residuo sono previste rate con scadenza mensile addebitate direttamente sul conto corrente del mutuatario. Per quanto riguarda, invece, le spese accessorie di questa formula Intesa SanPaolo, i costi di istruttoria sono pari a 400 euro.

Inoltre Intesa SanPaolo offre la possibilità al mutuatario di accedere ad una gamma di opzioni per il proprio mutuo ristrutturazione come ad esempio la Sospensione rate e Flessibilità Durata. Per dettagli e maggiori informazioni visitate il sito ufficiale Intesa Sanpaolo all’indirizzo intesasanpaolo.com oppure recatevi nell’agenzia più vicina.