Modello 730

Modello 730: guida alle principali novità 2017

by / maggio 17, 2017

conto widiba

Nel modello 730 sono state introdotte diverse novità, e alcune cose rispetto a qualche anno fa sono cambiate. Per non essere impreparati durante la compilazione del modello in questione, ecco tutto quello che c’è da sapere.

Sul sito delle Agenzia delle Entrate è già possibile consultare il nuovo modello 730, con le relative istruzioni per poterlo compilare in modo corretto e con le novità riguardanti questo nuovo anno. Ma cosa è cambiato rispetto al 2016?

I contribuenti obbligati a presentare la dichiarazione dei redditi possono compilare il modello 730 online tramite il sito dell’agenzia delle Entrate come illustrato precedentemente. La dichiarazione dei redditi con il modello in questione dovrà essere inviata entro il 24 luglio 2017 se tale prospetto è compilato in modo autonomo, se invece è compilato con l’aiuto di un intermediario, allora bisognerà inoltrare la domanda non oltre il 7 luglio.

hellobank

Sia i dipendenti che i pensionati sono tenuti obbligatoriamente a presentare la richiesta dei redditi con il modello 730. Non tutti i contribuenti sanno però che è possibile compilare via web tale modello. Infatti dal 2 maggio e fino al 24 luglio si potranno apportare eventuali modifiche alla dichiarazione precompilata.

Tra le varie novità previste in questo nuovo anno, ci sono le agevolazioni fiscali, ovvero, il bonus produttività e il bonus mobili per le giovani coppie. Naturalmente le novità non vertono soltanto su bonus e detrazioni, ma a quanto pare per la presentazione della dichiarazione dei redditi si avrà molto più tempo rispetto a qualche anno fa. Anche se i termini per la presentazione si sono allungati, dal fisco giungono voci che il conguaglio sarà ugualmente presente nella busta paga di luglio, e nelle pensioni di agosto e settembre.

Novità anche per quanto riguarda i rimborsi: in pratica, i contribuenti che vantano un credito nei confronti dell’Erario , vedranno erogarsi la somma a titolo di rimborso direttamente dal datore di lavoro.