Forbes: Jeff Bezos è il più ricco del mondo, crolla Trump

jeff bezos
Hello Next 300x250

L’economia mondiale torna a crescere e con essa la ricchezza dei magnati della Terra. Quest’anno infatti le personalità più ricche del mondo toccano un nuovo record non solo dal punto di vista della dichiarazione dei redditi, ma anche per quel che riguarda il loro numero: rispetto alla precedente rilevazione, i magnati aumentano di 259 unità portandosi a quota 2.208.

Il loro patrimonio complessivo, come stima Forbes, ammonta a 9.1 trilioni di dollari, vale a dire il 18% in più rispetto allo scorso anno. Ma chi sono i più ricchi del pianeta? Attualmente è Jeff Bezos, fondatore di Amazon, l’uomo più ricco di tutti, con un patrimonio che per la prima volta non solo tocca ma addirittura sfonda la soglia dei 100 miliardi (portandosi appunto a 112 miliardi). Incredibile pensare che soltanto nell’ultimo anno Bezos è riuscito a incassare 39.2 miliardi, e se si considerano le ultime settimane la sua ricchezza è aumentata di ben 12 miliardi.

Image Banner 300 x 250

Bezos prende così il posto di Bill Gates, fondatore di Amazon, il cui patrimonio è di 90 miliardi e che ci eravamo abituati a vedere primo in classifica da diversi anni a questa parte. A chiudere il podio è Warren Buffett, il cui patrimonio è di 84 miliardi. Segue al quarto posto il francese Bernald Arnault, numero uno di Lvmh, che con il suo patrimonio da 72 miliardi diventa di fatto l’uomo più ricco d’Europa. Quinto posto per Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, con un patrimonio da 71 miliardi.

Ci sono poi delle new entry nella top 20 dei più ricchi del mondo. Si tratta di Ma Huateng, numero uno di Tencent e WeChat, che con i suoi 48.5 miliardi conquista il 17esimo posto a livello globale e il primo per quel che riguarda la classifica asiatica. L’altra new entry, che si insedia al 20esimo posto, è Jack Ma di Alibaba, che può contare sulla bellezza di 40.4 miliardi.

Da segnalare infine il crollo di Donald Trump, che perde 222 posti, e la riconferma di Giovanni Ferrero come uomo più ricco d’Italia.