Donald Trump si scaglia contro l’assistenza sanitaria universale

97
donald trump

Mentre migliaia di persone marciavano per le strade di Londra protestando contro i tagli dei finanziamenti al Servizio sanitario nazionale britannico, il presidente Donald Trump su Twitter ha criticato l’idea di un’assistenza sanitaria universale: “I democratici stanno spingendo per questo mentre migliaia di persone marciano nel Regno Unito perché il loro sistema sta andando in rovina e non funziona. I democratici vogliono aumentare notevolmente le tasse per cure mediche poco efficaci e personali”.

Il tweet di Trump è del 5 febbraio ed è arrivato poco dopo che Nigel Farage, l’ex leader del Partito d’Indipendenza del Regno Unito, ha parlato sia della marcia di protesta che dell’assistenza sanitaria universale, avvertendo gli americani che sarebbe stato “politicamente impossibile” rimuovere un simile sistema una volta introdotto.

Sorgono ora dei dubbi in tutta questa storia. Esaminando a fondo i motivi che hanno dato origine alla marcia di protesta, le recenti statistiche sui sondaggi riguardanti il National Health Service (comunemente chiamato NHS) e l’attuale situazione dei finanziamenti, l’affermazione di Trump fornisce un’impressione fuorviante su come la popolazione britannica si sente nei confronti del proprio sistema sanitario.

Il professore di politica sanitaria dell’Università della Carolina del Nord e vicedirettore del Centro Cecil G. Sheps per la ricerca sui servizi sanitari, Thomas C. Ricketts, ha dichiarato che il servizio sanitario nazionale ha probabilmente un maggiore sostegno pubblico rispetto a qualsiasi altro programma governativo nel Regno Unito.

Secondo il sondaggio di Ipsos, il supporto pubblico per il mantenimento dell’NHS nella sua forma attuale rimane elevato; Il 77% delle persone lo supporta, mentre 9 persone su 10 pensano che i principi su cui si basa il servizio sanitario nazionale dovrebbero essere applicati ancora oggi. Due terzi degli adulti sono disposti a pagare di più in tasse per supportare il servizio sanitario nazionale.

La marcia dell’NHS è stata organizzata dall’Assemblea del Popolo, una campagna nazionale indipendente contro l’austerità. In questo anno l’NHS ha compiuto 70 anni, ma il sistema sanitario ha attraversato quello che è stato descritto come il peggior inverno della sua storia recente. La mancanza di finanziamenti è spesso attribuita alle misure di austerità avanzate dal Partito conservatore e sono emerse preoccupazioni per la privatizzazione di parti del sistema.

I commenti di Trump sulla manifestazione hanno ricevuto una risposta immediata da parte di funzionari britannici, come il leader laburista Jeremy Corbyn, che ha detto che le persone stavano marciando perché amano il NHS e odiano ciò che sta accadendo all’attuale partito al potere.

Il ministro della salute Jeremy Hunt, indicato da molti coma l’artefice dei finanziamenti inadeguati verso il servizio sanitario in questo inverno, ha risposto a Trump scrivendo su Twitter che nessuno dei manifestanti “vuole vivere in un sistema in cui 28 milioni di persone non hanno una copertura”.