Amazon, il Black Friday arricchisce Bezos: il suo patrimonio sfonda i 100 miliardi

amazon
Hello Next 300x250

Il Black Friday che si è tenuto ufficialmente ieri, ma che nella gran parte dei casi è stato protratto per tutto il week end, ha visto un campione indiscusso: Amazon.

Il celebre marketplace, infatti, col venerdì nero ha guadagnato una incredibile quantità di soldi, e lo ha fatto anche a settimana non ancora conclusa (c’è infatti tutto il week end davanti, con l’aggiunta del Cyber Monday, previsto appunto per lunedì 27 novembre, che chiuderà definitivamente la settimana del sottocosto).

Image Banner 300 x 250

Insomma, per Amazon questo è un periodo veramente idilliaco. Grazie al venerdì nero il titolo in Borsa della società è schizzato in alto, e il fondatore dell’azienda, Jeff Bezos, ha visto accrescere ulteriormente il suo patrimonio. Un patrimonio che da inizio anno è cresciuto di 32.6 miliardi di dollari, fino a raggiungere i 100,3 miliardi di questi giorni. Ed è quello stesso patrimonio che fa di Bezos uno degli uomini più ricchi della Terra, capace ora di sfidare a tu per tu l’intoccabile Bill Gates, (ex) numero uno di Microsoft.

Per quanto riguarda i dati delle ultime ore, Amazon ha chiuso la seduta a Wall Street con un altro segno più: +2.6%, con un valore per azione pari a poco più di 1.185 dollari. Dal 26 ottobre scorso, quando venne resa pubblica la trimestrale, il titolo della società di Seattle ha ottenuto la bellezza di 10 diversi record arrivando a guadagnare un incredibile 22%.

E tutto ciò è stato possibile fino ad ora, al netto dello shopping natalizio che sta prendendo il via soltanto in questi giorni: il Natale alle porte preannuncia quindi ulteriori incrementi, pertanto sembra proprio che non ci siano ostacoli lungo il cammino (la corsa) di Amazon. D’altronde chi può anche solo pensare di mettersi di traverso finirà col rimanerne scottato, perché una cosa è certa, e cioè che Amazon, ad oggi, è leader indiscusso nel suo settore.