Superenalotto, quanto guadagnano bar e tabacchi sulle vincite: non ci crederai

Quanto guadagna un rivenditore Sisal sulle vincite dei propri clienti? Svelate le cifre che non ti aspetti.

Tra i lavori più conosciuti e apprezzati, sono in molti a chiedersi quanto guadagni un rivenditore Sisal sulle vincite dei propri clienti. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

tabacchi guadagni vincite
contocorrenteonline.it

Spesa settimanale, abbigliamento, bollette delle utenze domestiche, ma anche caffè al bar con amici e parenti e chi più ne ha più ne metta. Sono davvero tante le volte in cui sborsiamo del denaro pur di acquistare beni e servizi di nostro gradimento. Un gesto di per sé semplice ma che in alcuni casi può destare più di qualche complicazioni.

Anche a causa dell’aumento generale dei prezzi, infatti, sempre più persone riscontrano delle difficoltà ad arrivare alla fine del mese. Da qui la speranza di poter attingere a qualche euro extra, magari grazie ad una vincita al Superenalotto o ai Gratta e Vinci.

Il primo passo da compiere per cercare di rendere ciò possibile, ovviamente, consiste nel recarsi da una ricevitoria per effettuare una giocata. Proprio in tale ambito sorge spontanea una domanda: quanto guadagna un rivenditore Sisal sulle vincite dei propri clienti? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Rivenditore Sisal, quanto guadagna sulle vincite: tutto quello che c’è da sapere

Abbiamo già avuto modo di vedere assieme quanto guadagna un notaio per riscuotere la vincita di un proprio cliente. Oggi, invece, ci soffermeremo sulle entrate di un rivenditore Sisal.  Ebbene, come è facile immaginare, non è possibile fornire una risposta a priori. In linea generale, comunque, è possibile affermare che una ricevitoria Sisal ha la possibilità di portarsi a casa un bel po’ di soldi.

Entrando nei dettagli bisogna sapere che per ogni giocata un rivenditore Sisal percepisce l’8%. Ne consegue che su mille euro di vendita, restano in cassa effettivamente 80 euro. Ma quanto guadagna, invece, sulle vincite? La risposta è zero. Un rivenditore Sisal, infatti, guadagna solo sulle vendite e non sulle vincite. Tuttavia avere dei clienti che vincono può sicuramente aiutare l’attività.

Altri clienti, infatti, potrebbero essere spinti a tentare la fortuna presso il bar, tabaccaio o edicola in cui si è verificata la vincita. Lo stesso fortunato giocatore, inoltre, potrebbe decidere di lasciare anche una mancia. Questo ovviamente solo su base volontaria. Al rivenditore Sisal, infatti, non spetta nemmeno un euro in caso di vincita.