Poste italiane, prelevare presso gli ATM senza carta è possibile: la soluzione che in pochi conoscono

Buone notizie per tutti coloro che desiderano prelevare presso gli sportelli ATM senza carta. Poste Italiane, infatti, offre un servizio davvero incredibile. Ecco di quale si tratta.

Prelevare dagli sportelli ATM di Poste Italiane senza carta è possibile, ma come bisogna fare? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

poste italiane euro
Foto © AdobeStock

Vestiti, cibo, bollette, istruzione dei figli, carburante, ma anche tempo libero, caffè al bar e chi più ne ha più ne metta. Davvero tante sono le volte in cui ci ritroviamo a dover mettere mano al portafoglio al fine di pagare i vari beni e servizi di nostro interesse. Allo stesso tempo sono diversi gli strumenti di pagamento a nostra disposizione.

Ne è un chiaro esempio il bancomat per cui abbiamo visto come comportarsi nel caso in cui la propria carta venga trattenuta dallo sportello automatico. Una situazione indubbiamente poco piacevole, che può essere evitata anche attraverso un’altra soluzione, ovvero il prelievo senza carta messo a disposizione da Poste Italiane. Ma come funziona?  Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Poste italiane, prelevare presso gli ATM senza carta è possibile: tutto quello che c’è da sapere

Come già detto, giungono buone notizie per tutti coloro che desiderano prelevare presso gli sportelli ATM senza carta. Poste Italiane, infatti, offre un servizio davvero incredibile. Ma di quale si tratta e soprattutto come fare?

Ebbene, per poter usufruire di questo servizio bisogna innanzitutto avere a portata di mano il proprio smartphone. Grazie a quest’ultimo si è possibile quindi accedere alle app Bancoposta o Postepay e interagire direttamente con lo sportello Atm abilitato. Da qui, come è facile intuire, si deve selezionare la voce “Prelievo senza carta“.

Bisogna premere il tasto 9 sul tastierino dello sportello ATM e poco dopo si vedrà comparire sullo schermo un QR Code. Attraverso il proprio smartphone si deve inquadrare appunto il QR Code e scegliere dall’elenco proposto quale strumento si desidera utilizzare per prelevare i soldi.

A questo ovviamente basta selezionare l’importo e confermare l’operazione inserendo il codice personale Poste ID oppure con l’impronta digitale comodamente dal proprio dispositivo mobile. Un servizio indubbiamente importante, che permette di prelevare comodamente i soldi dallo sportello ATM di Poste Italiane anche quando non si ha con sé la carta.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base