Lidl, qualcuno ha scoperto da dove arrivano i suoi prodotti: la verità inaspettata

Secondo alcuni, i prodotti della Lidl sono di scarsa qualità mentre secondo altri è l’esatto opposto. Ecco la verità.

La Lidl è uno di quei supermercati considerati “low cost” e che vengono frequentati da tutti coloro che vogliono risparmiare. D’altronde, con i rincari che ci hanno colpiti da quando è iniziata la guerra in Ucraina, abbiamo meno potere d’acquisto. Ma spendere meno significa per forza comprare cibi di bassa qualità? Non è detto.

prodotti della lidl
Adobe Stock

Molti consumatori, infatti, vanno alla Lidl semplicemente perché apprezzano i prodotti in vendita. Sia essi freschi, a lunga conservazione  surgelati. Le persone, quando scelgono un negozio, lo fanno per tanti motivi. Diventa anche un’abitudine, una “sicurezza”, e non dimentichiamoci che la gentilezza del personale fa davvero la differenza quando un consumatore sceglie a chi rivolgersi.

Ricordiamo che Lidl ogni tanto attua delle promozioni su beni di consumo alimentari e non che sono divenuti anche “famosi”. Poco tempo fa, durante il periodo di Pasqua, le uova di cioccolato andarono letteralmente a ruba. Dunque viene spontaneo chiedersi se i prodotti in vendita in questa catena di supermercati sia davvero di alto livello oppure no. Ecco cosa è emerso da una semplice “indagine”.

Qualcuno ha scoperto da dove vengono i prodotti della Lidl, ecco cosa è emerso

I consumatori, ad oggi, sono sempre più consapevoli e informati. Il “merito” va senza dubbio accreditato a Internet, ai telefonini sempre collegati in rete, con cui le persone leggono notizie e aggiornamenti in tempo reale. Moltissimi hanno via via imparato a leggere le etichette, a capire da dove arrivano i prodotti che comprano.

Dunque quando acquistiamo un cibo o articolo a marchio di un supermercato, possiamo capire quale sia la sua qualità. Tutti i supermercati hanno una linea col proprio marchio, cui applica prezzi più bassi della media. Addirittura molte realtà, come Esselunga, sono dei veri e propri food company, ovvero producono direttamente dolci, pane, pasta, piatti pronti nazionali ed esteri eccetera.

Non sorprendiamoci, allora, se anche Lidl tra i suoi prodotti low cost offre in realtà eccellenze, anche italiane. Ad esempio, chi acquista il marchio “Realforno-Lidl” dovrebbe sapere che i prodotti di pasticceria-da forno sono realizzati per il supermercato da marchi come “Balocco”, “Gruppo Vicenzi” e “Colussi”.

Se guardiamo bene nell’etichetta del “Riso Robigna” troviamo che è prodotto nientemeno che dalla famosa azienda “Scotti”. Nel reparto gastronomia, la bresaola “Fresca Fetta Lidl” è prodotta dall’altrettanto famoso marchio Beretta. E persino la birra, più precisamente la Finkbrau in bottiglie di vetro, arriva dallo stabilimento Castello Pedavena.