Due attori in scena ma sentenze vere e proprie. Il compenso viene di conseguenza. Ecco quanto guadagnano gli attori di Forum.

Forum guadagno attori
Foto © Facebook

E’ uno di quei programmi davvero sempreverdi. Dal 1985 a oggi, un successo longevo e ininterrotto, tanto da far parte senza problemi del palinsesto Mediaset da tre decenni. Forum è una delle pietre miliari della rete, fra i più seguiti e apprezzati dai telespettatori dei tre canali. Il format è ben noto: delle cause che vengono imbastite fra due attori che, secondo quanto riferito più volte dai conduttori, ripropongono in tv delle udienze realmente dibattute. Le quali, tuttavia, vengono solamente raccontate dai veri protagonisti, che non compaiono mai direttamente.

Negli anni la formula è variata pochissimo, senza tuttavia influenzare nulla in termini di seguito. Dibattito e sentenza del giudice che, peraltro, possiede validità effettiva. A ogni modo, trattandosi di una trasmissione che chiama in causa numerosi interpreti, viene automatica una curiosità: quanto possono guadagnare gli attori chiamati a interpretare i due contendenti? Generalmente il casting è piuttosto selettivo. A confermarlo, è stata anche la conduttrice Barbara Palombelli, in una recente intervista a Sorrisi e Canzoni.

Forum: come vengono scelti gli attori

La selezione, come detto, è piuttosto rigida. Sembra che gli attori vengano scelti in base a delle esperienze vissute che ricalchino in qualche modo quelle dei veri protagonisti delle vicende. Sui compensi, tuttavia, informazioni ufficiali non ce ne sono, come spesso capita in questi contesti. Un approfondimento sul tema era stato fatto qualche tempo fa da Il Fatto Quotidiano Magazine, riportando la dichiarazione di un anonimo che avrebbe spiegato il meccanismo dei compensi. Non si tratterebbe comunque di un vero e proprio attore, quanto di una persona che, dopo aver svolto alcuni provini, avrebbe ottenuto la possibilità di partecipare a qualche puntata.

LEGGI ANCHE >>> Chiara Ferragni e Fedez, quanto costa la scuola del figlio Leone: da capogiro

L’uomo avrebbe fatto sapere che i compensi si aggirerebbero su una cifra variabile fra 250 e 500 euro. Si tratterebbe comunque di gettoni di presenza, anche se secondo la testimonianza agli attori verrebbero pagati anche spese di trasporto e alloggio. Alcuni attori, peraltro, sarebbero ritornati più volte in trasmissione per interpretare parti differenti. Non saranno film o fiction ma, senz’altro, sarà un’esperienza anche questa.