Vincitrice di ben 27 milioni alla lotteria, una donna di 56 anni avrebbe deciso di togliersi la vita.

milionaria triste
Foto © AdobeStock

Alle prese con i vari impegni quotidiani, può capitare a tutti di sognare di cambiare la propria vita, magari grazie ad una vincita milionaria. Tanti, in effetti, sono i giochi a nostra disposizione, grazie a cui sperare di essere baciati dalla dea bendate e poter finalmente contare su una maggiore stabilità economica.

Il denaro, però, non è sempre in grado di dare la felicità. Una volta diventati milionari, infatti, sembra che la vita cambi per sempre, non solo dal punto di vista finanziario, ma anche delle relazioni sociali. Una vera e propria fortuna, che in alcuni si trasforma in un grande incubo, tanto da portare anche a compiere dei gesti estremi.

Lotteria, vince 27 milioni e si toglie la vita: la storia di Margaret Loughrey

Vincitrice 8 anni fa di 27 milioni di sterline, circa 37 milioni di euro, Margaret Loughrey è stata trovata morta, all’età di 56 anni, nella sua casa di Strabane, nell’Irlanda del Nord. La donna era diventata famosa per essere diventata milionaria grazie ad una vincita da capogiro all’Euromillions. Aveva 48 anni, Margaret Loughrey, quando viveva con soli 48 sterline di sussidio a settimana e, di ritorno a piedi dall’ufficio di collocamento in cui era andata a chiedere lavoro, aveva deciso di giocare all’Euromillions. Una giocata che le aveva permesso di portarsi a casa una vincita da capogiro.

Soprannominata “Maggie Millions”, aveva subito deciso di donare metà dei soldi vinti ad associazioni di beneficenza,  per poi investire il resto nell’acquisto di un bungalow, un pub e un ex mulino, con l’intento di trasformarlo in centro ricreativo.  Nonostante la grande fortuna, però, la donna non sarebbe riuscita a trovare la felicità. Anzi, considerava quel colpo di fortuna come la fonte della rovina della sua vita. Come riporta Libero, infatti, qualche tempo fa avrebbe rivelato: “Se c’è un inferno, ci sono stata. Mi pento di aver vinto alla lotteria. Ero una persona felice prima ma la vincita ha distrutto la mia vita“.

LEGGI ANCHE >>> Gioco d’azzardo, è bello vincere ma attenti alla trappola: si mangia 100 miliardi

Dei 27 milioni di sterline vinti, ne aveva a disposizione ancora cinque. Pur avendo a disposizione una somma di denaro enorme, però, ha dovuto fare i conti con una situazione di solitudine, che l’avrebbe portata in passato ad avere problemi di dipendenza dall’alcol. Giovedì 2 settembre 2021 il suo corpo è stato ritrovato senza vita e al momento sono in corso le indagini per scoprire cosa è successo.  “In questa fase – ha fatto sapere la polizia – la morte non viene trattata come sospetta“.