Tra i cantanti più amati e conosciuti del mondo della musica italiana, ecco quanto guadagna Gigi D’Alessio. Svelate le cifre che non ti aspetti.

Photo by Daniele Venturelli/Getty Images

Gigi D’Alessio è senz’ombra di dubbio uno dei cantanti più famosi e apprezzati del mondo della musica italiana. Artefice di numerosi brani di successo, come ad esempio Non mollare mai, è riuscito a costruirsi nel corso degli anni una carriera ricca di soddisfazioni. Non è un caso, quindi, che siano in molti a essere curiosi di conoscere qualcosa in più su di lui, come ad esempio a quanto ammonti il suo patrimonio. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo assieme chi è, la sua carriera e soprattutto quanto guadagna.

Gigi D’Alessio: chi è, altezza, carriera

  • Nome: Luigi D’Alessio
  • Altezza: 178 cm
  • Peso: 78 kg
  • Data di nascita: 24 febbraio 1967
  • Luogo di nascita: Napoli

Nato a Napoli il 24 febbraio 1967, Gigi D’Alessio, all’anagrafe Luigi D’Alessio, è alto 178 cm, pesa 78 kg ed è del segno zodiacale dei Pesci. Fin da piccolo appassionato di musica, durante l’infanzia ha imparato a suonare la fisarmonica regalatagli dal padre. All’età di 12 anni si iscrive al Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli, per poi conseguire il diploma in pianoforte all’età di 21 anni. Solo due anni dopo dirige l’Orchestra Scarlatti e diventa il pianista ufficiale di Mario Merola.

Proprio grazie alla collaborazione con Merola riesce ad entrare in contatto con produttori discografici, per poi incidere il suo primo album “Lasciatemi cantare”. A seguire troviamo “Scivolando verso il basso” del 1992 e “Dove mi porta il cuore” del 1994. Riesce quindi a confermare il suo successo con l’album “Passo dopo passo” del 1995. Nel 1999 esce l’album “Portami con te”, mentre l’anno seguente partecipa al Festival di Sanremo nella sezione “Campioni” con Non dirgli mai.

Il brano è estratto dal nono album del cantante, “Quando la mia vita cambierà”, che si aggiudica il disco d’oro poco dopo l’uscita. Il 2001 calca nuovamente il palco dell’Ariston, questa volta con il brano “Tu che ne sai”, primo singolo dell’album “Il cammino dell’età”, che in poco tempo ottiene un ottimo riscontro dal punto di vista delle vendite. Il 2004 esce il nuovo album “Quanti amori” e pubblica un’autobiografia dal titolo “Non c’è vita da buttare”.

Il 14 febbraio 2011 è il protagonista di un concerto show che ha avuto luogo al Radio City Music Hall di New York, dove viene affiancato da artisti di fama internazionale. Partecipa alla 62esima edizione del Festival di Sanremo con il brano “Respirare”, assieme a Loredana Bertè. Il 24 febbraio 2017 esce l’album “24/02/1967“, per festeggiare i cinquant’anni del noto cantautore, mentre l’anno seguente pubblica l’album dal titolo Buongiorno. Se tutto questo non bastasse, dal novembre del 2020 è giudice di The Voice Senior. Il 4 marzo 2021 è ospite della settantunesima edizione del festival di Sanremo dove presenta il suo nuovo singolo “Guagliune“.

LEGGI ANCHE >>> Loredana Bertè, quanto guadagna la più grande rocker italiana

Gigi D’Alessio: vita privata, moglie, ex, figli

Per quanto riguarda la vita privata, Gigi D’Alessio è stato sposato dal 1986 fino al 2006 con Carmela Barbato. Dalla loro storia d’amore sono nati tre figli: Claudio nel 1986, Ilaria nel 1992 e Luca nel 2003. Il primogenito Claudio, inoltre, lo ha reso nonno di Noemi nel 2007 e di Sofia nel 2020.

Nel dicembre del 2006 viene ufficializzata la relazione tra Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo. Dalla loro storia d’amore è nato il 31 marzo 2010 il figlio Andrea. A marzo del 2020, attraverso i rispettivi profili social, i due cantanti hanno annunciato la fine della loro relazione.

Gigi D’Alessio: quanto guadagna e patrimonio

Come spesso accade quando si tratta di artisti particolarmente noti e apprezzati del mondo della musica, non è dato sapere a quanto ammontino per l’esattezza il patrimonio e i guadagni di Gigi D’Alessio. Vista la sua carriera all’insegna del successo, comunque, è possibile ipotizzare che si tratti di cifre non affatto indifferenti. A proposito di compensi nel 2017 è finito al centro delle polemiche per via di un presunto cachet da capogiro.

Lo stesso cantante, dal palco di Pratola Serra, in Irpinia, aveva quindi replicato: “Si è letto in questi giorni 80mila euro, cachet d’oro per Gigi d’Alessio. Non è assolutamente vero. Vi faccio subito due conti. Innanzitutto il Comune non ha tirato fuori un euro. Di questi 80mila euro, 16mila euro vanno allo Stato, all’Iva. Questi soldi sono stati offerti da 42 sponsor. E quando voi vedete un palco, la sicurezza, i musicisti, i fonici, i camion, i furgoni, gli alberghi, l’Enpals, la Siae, tutti questi soldi stanno sempre in quei famosi 80mila euro. Quindi ricordatevi che qua stiamo sempre uno a cantà e 400 a mangià“.

Nel corso della sua carriera, inoltre, è riuscito ad aggiudicarsi sia certificazioni d’oro e platino. A tal proposito, come si evince da Money, interesserà sapere che, in genere, per ogni cd in copia fisica venduto un artista riceve tra 1.17 e 1.60 euro. Per ogni canzone scaricata, invece, il cantante dovrebbe percepire tra gli 11 e i 16 centesimi. Come già detto, comunque, si tratta solamente di indiscrezioni e non sono disponibili informazioni certe in merito ai compensi di Gigi D’Alessio.

LEGGI ANCHE >>> Il Volo, quanto guadagnano i tre prodigiosi cantanti di fama internazionale

Gigi D’Alessio: Instagram

Tra i cantanti più apprezzati, Gigi D’Alessio è molto seguito anche sui social, in particolar modo su Instagram, dove condivide spesso scatti e video con i suoi tantissimi follower.