Non esistono numeri indizi, né i ritardatari possono regalare la sestina vincente: tutto è deciso dal caso. L’unico modo per non avere rimpianti.

La fortuna non vuole sentire ragioni o calcoli. I sistemisti ogni settimana fanno a gara a chi trova il modo migliore per mettere in gioco più numeri possibili al minimo costo. Calcoli, previsioni, maghi e fattucchieri. No, il gioco è solo un caso e puoi scommettere anche 9 numeri su 10 che potrebbe uscire il decimo. Oppure può capitare di giocare un solo euro, cinque numeri su 55 e azzeccarli tutti. I numeri magari di una ricorrenza importante: sempre quelli, è inutile sfidare la fortuna.

Il Superenalotto di stasera, 22 maggio, vale 156.100.000 € per chi indovina la sestina vincente e il discorso non cambia: conviene giocare i numeri di sempre, non ci sono numeri indizi e i ritardatari potrebbero rimanere tali per sempre nel misterioso gioco dei numeri. Un gioco affidato completamente al caso. E allora tanto vale giocare sempre gli stessi numeri, solo quelli. Solo così si è certi di non avere rimpianti né rimorsi.

LEGGI ANCHE >>> Il Gratta e Vinci gli salva la vita dopo la tragedia: tremo ancora

Superenalotto, fate come lui, gli stessi numeri da una vita: vince 1 milione di euro, il lavoratore piange

Raccontano dalla Tabaccheria 2000, a Pesaro nel quartiere Soria, che un uomo di mezza età, lavoratore abitante in zona, si è presentato al titolare, era visibilmente emozionato, sapeva di avere vinto ma ancora non si capacitava ne della fortuna inaspettata, ne soprattutto dell’entità della stessa. Il titolare accende il macchinario, controlla schedina ed estrazioni, e glielo conferma: sì è vero, ha vinto. Ma non ha vinto una somma qualsiasi, ha vinto 1 milione di euro con il concorso del Million Day.

LEGGI ANCHE >>> Vince 2 milioni al Superenalotto: i 10 consigli per non perdere la testa

Lo stesso vincitore ha raccontato di avere speso solo 1 euro e di avere messo in gioco gli stessi numeri che non ha mai tradito. E questa volta loro non hanno tradito lui. In attesa dell’estrazione del Superenalotto, è bene ricordare che il gioco d’azzardo può diventare una grave patologia capace di distruggere la serenità delle famiglie. Proprio per questo vi consigliamo di fare come il lavoratore pesarese: pochi euro sui numeri di sempre, i vostri numeri.