Può sembrare incredibile da credere eppure esistono dei casi eclatanti di vincite non riscosse. Scopriamo quali sono quelle più eclatanti a livello mondiale

Effettuare delle giocate alla lotteria, ai gratta e vinci o alle scommesse accomuna un po’ i cittadini di tutto il globo. Ogni nazione ha i suoi “giochi” di riferimento e modalità differenti. Il fattore comune è però la riscossione della vincita, che nei casi in cui è alta può cambiare la vita delle persone.

Nonostante ciò in rare circostanze può accadere che qualcuno dimentichi di riscuotere la somma spettante. Il caso più probabile è quella della perdita del biglietto fortunato, ma non sono da escludere altre piste come rinuncia volontaria (apparentemente inspiegabile) o il mancato seguito dell’estrazione. Magari qualcuno può aver vinto senza accorgersene.

LEGGI ANCHE >>> Superenalotto, ad un passo dal cielo! Quanto ha vinto centrando 5 numeri

Vincite non riscosse: la top five a livello mondiale

A tal proposito scopriamo quali sono le cinque vincite più consistenti della storia mai ritirate. Nel 2012 non sono stati ritirati ben 64 milioni di sterline vinti alla lotteria EuroMillions. Il fortunato che non ha sfruttato l’occasione aveva acquistato il biglietto della svolta a Hertfordshire nel Regno Unito. I vari appelli lanciati non sono serviti a nulla, al termine dei 180 giorni previsti per il ritiro nessuno ha rivendicato la lauta somma.

In Georgia invece una persona ha di fatto rinunciato a 77 milioni di dollari dopo aver centrato il jackpot del Powerball nel 2019. Si tratta del successo più importante dello stato americano da quando è stato istituito il suddetto gioco nel 1993.

Proseguendo con questi incredibili racconti, va menzionato la mancata riscossione del premio del Mega Millions di 68 milioni di dollari acquistato nel Queens (New York) risalante al 2002. In questo caso c’è però un retroscena interessante. Un anno dopo un uomo avanzò la pretesa di ottenere la vincita, ma perse la causa contro la New York State Lottery perché non aveva aveva più il biglietto, che a sua detta non poteva più recuperare. Probabile che come si suol dire “ci abbia provato”.

LEGGI ANCHE >>> Superenalotto da urlo, l’estrazione che cambia la vita, i numeri vincenti

Caso simile nel 2016 dopo una vincita al SuperLotto Plus da 64 milioni di dollari. Un individuo cerco di riscuotere la somma con un biglietto che poi risultò non corrispondere alla data dell’estrazione vincente.

L’ultimo caso è datato ancora una volta 2002, al Jackpot del Powerball da 51,7 milioni di dollari. Ad onor del vero fu il primo caso riguardante la lotteria in questione. Del cittadino dell’Indiana che aveva fatto la giocata non c’è mai stata traccia.