Vince al lotto ma non ritira il premio, la notizia è di qualche ora fa ma la realtà è che ci sono milioni mai riscossi: incredibile ma vero.

vincite dimenticate
euro, foto adobe

Tanta fatica (e tanto denaro) per raggiungere un sogno, e poi lasciarlo lì dov’era. Si cerca ardentemente il bacio della dea bendata e quando te lo concede, tu non ricambi. Stiamo parlando delle innumerevoli vincite alle più svariate lotterie italiane che non sono mai state riscosse. Vuoi per colpa della disattenzione, oppure perché si è persi un tagliando, o ancora magari si è diventati ricchi improvvisamente da non pensare lontanamente alla giocata.

Posso essere molti i motivi che portano a dimenticare un tesoro che poi resta nel forziere dello Stato. L’ultima ‘sbadataggine’ in ordine cronologico riguarda una vincita al Lotto avvenuta a Trieste. Hanno giocato 1 euro su un terno e ne hanno vinti 4.140 ma nessuno, alla 102 tabaccheria e pet cornet,  si è presentato ad incassare.

LEGGI ANCHE >>> Un sogno che diventa realtà: vincita straordinaria con il 5+1

I “dimentichini” rientrano in  tutte le categorie di gioco gratta e vinci, superenalotto, lotto e lotterie. Ma dove finisce il denaro mai ritirato? Niente panico, non è perso, viene gentillmente concesso a giocatori più attenti. Sarà rimesso in gioco per l’estrazione successiva. Ma quante volte è successo un evento simile?

Le vincite dimenticate

soldi bruciati

    • Nel 2009, sono stati vinti 5 milioni, poi rimessi in gioco l’anno successivo.
    • Nel 2003 sono rimasti nelle casse del gioco 4 milioni, mai ritirati dal vincitore;
    • Nel 2016 la vittoria non incassata ammontava a 2 milioni di euro.
    • 2004, 2007 e 2018, non sono stati ritirati premi per 1 milione di euro l’anno.
    • tra il 2010 e il 2016 non sono stati ritirati premi per 353 milioni, tra lotto e lotterie.

      Insomma, quando la fortuna bacia non sempre si viene ricambiati. Tornando indietro nel tempo, nel 2018 secondo i premi non riscossi sono arrivati a 228 milioni di euro, pari l’1,7% delle vincite complessive (13,5 miliardi). Dove avvengono maggiori dimenticanze??

      1. Il 70% delle vincite non riscosse riguarda i gratta e vinci con 161,6 milioni ‘dimenticati’;
      2. per il lotto, premi non reclamati  finiti hanno raggiunto i 41,2 milioni,
      3. in coda il superenalotto con 25,5 milioni.LEGGI ANCHE >>> Superenalotto, colpo da urlo: la città magica e il sogno di una vita
          Se si Considera solo il lotto, ogni anno non vengono ritirate circa 49 milioni di vincite, con un picco di 54,4 milioni nel 2011, seguito dai 53,2 milioni del 2012 e 49,1 del 2010. L’estrazione più importante in Italia, quella del 6 gennaio, non ha premiato biglietti vincenti per un valore complessivo di circa 30 milioni di euro, in quasi venti anni (dal 2002). Insomma, visti i dati, consigliamo sempre di ricontrollare le giocate perché certi treni passano una sola volta!