Mara Venier è la storica conduttrice di Domenica In, programma in onda su Rai 1. Ma a quanto ammonta il suo stipendio?

Mara Venier, all’anagrafe Mara Povoleri, è un volto storico e autentico della televisione italiana. Amata da tutti per la sua schiettezza e chiamata da tantissimi con lo pseudonimo la Zia Mara:

E’ nata a Venezia il 20 ottobre 1950 e si trasferisce a Roma negli anni 70.

Proprio a Roma inizia a lavorare presso lo storico mercato di Campo de’ Fiori dove viene notata da diversi produttori dello spettacolo.

Solo dopo 3 anni dal suo trasferimento a Roma, partecipa al suo primo film: “Diario di un italiano” di Sergio Capogna.

Da qui diventa un volto della commedia italiana anni 80, con diversi film che la vedono accanto con Jerry Calà e Renato Pozzetto.

Dal 1993, Mara Venier, diventa il volto della domenica grazie alla sua conduzione di: Domenica in.

Storica è la rissa verbale avvenuta proprio durante la conduzione di Domenica In tra Antonio Zequila e Adriano Pappalardo, che costò alla conduttrice l’allontanamento dal programma.

Nel 2014 lascia la Rai e trascorrerà diversi anni a Mediaset, dove si muoverà come opinionista prima a L’Isola dei Famosi e a Tu Si Que Vales.

LEGGI ANCHE >>> Quanto guadagna Pier Silvio Berlusconi? La cifrà vi sorprenderà

LEGGI ANCHE >>> Maria De Filippi: quanto guadagna la regina di Mediaset?

Mara Venier: ecco quanto guadagna

Mara Venier è dotata, secondo le ultimi voci, di un contratto artistico dal quale percepisce, solo per il suo impegno a Domenica In, uno stipendio annuo che si aggira tra i 500 mila e i 600 mila euro.

A questi però si aggiungono alcuni benefit, come: la nuova conduzione in prima serata, con la conduzione de La porta dei desideri e il recente ingaggio per la finale del settantesimo Festival di Sanremo.

Sicuramente il suo stipendio sarà lievitato: queste due conduzioni potrebbero aver garantito alla Venier una cifra tale da far aumentare notevolemente il prezzo del suo contratto artistico.