Montepaschi di Siena tocca nuovo punto di minimo storico

57
monte dei paschi di siena

E’ una giornata drammatica quella che sta investendo Monte dei Paschi di Siena, la quale a dispetto di un comparto bancario che cresce, tocca oggi nuovi minimi storici e vede crollare la propria capitalizzazione al di sotto dei 500 milioni di euro.

L’istituto senese, in gravi difficoltà per le ragioni che ormai tutti sappiamo, ha raggiunto così quello che è il suo nuovo punto di minimo storico: 0.1663 euro. In base a questo valore, la capitalizzazione della banca ammonterebbe ad appena 489 milioni di euro, cioè a poco più del prestito da 402 milioni che lunedì 10 ottobre dovrà essere rimborsato a favore di Santander.

Nel frattempo la Consob sta cercando di metter giù le basi necessarie per realizzare il tanto agognato piano di aumento del capitale. Di un piano che possa fondamentalmente evitare gli effetti negativi che un po’ tutti si aspettano data la delicatezza delle condizioni.

Questa ricapitalizzazione di Montepaschi dovrebbe permettere alla banca di ritornare a respirare e di tornare ad emettere azioni di nuova emissione. Tutto ciò accadrà per di più sotto la scrupolosa guida del nuovo amministratore delegato Marco Morelli, succeduto, come noto, alle dimissioni consegnate nel corso dell’estate dal precedente ad Fabrizio Viola

I migliori conti correnti online:

Conto corrente online CheBanca!

Conto corrente online WiDiBa

Conto corrente online HelloBank!

Conto corrente online Cariparma

Conto corrente online Fineco

Conto corrente online UniCredit