mav bancario

Mav bancario: cos’è e cosa permette di fare

by / ottobre 21, 2016

conto widiba

Mav è una sigla che sta per Mediante Avviso e che rappresenta una procedura adottata ormai da qualunque banca. In pratica, il Mav Bancario consiste nell’incassare del denaro tramite l’uso di un apposito bollettino.

La procedura per esteso prevede che il bollettino in questione venga utilizzato dal debitore per saldare il debito contratto nei confronti di un creditore, e che ad incassare questo bollettino ci pensi la banca del creditore. I punti di forza del Mav sono molteplici, ma il vantaggio più evidente consiste nel fatto che questo metodo di pagamento non impone spese aggiuntive di alcun tipo!

hellobank

Solitamente il Mav viene utilizzato da enti pubblici o da organizzazioni piuttosto grandi e importanti. Un caso tipo di chi usa il Mav può riferirsi per esempio alle università italiane, che nella gran parte dei casi utilizzano proprio questo metodo di pagamento per riscuotere le tasse universitarie dalle proprie matricole.

E’ pure vero però che oramai è facile che il Mav rappresenti il metodo di pagamento prediletto anche da “semplici” amministratori di condominio o da normalissime aziende, tanto è vero che sono sempre più i cittadini che si ritrovano a dover pagare con il Mav Bancario anche delle bollette, delle rate o tasse di vario genere. In fondo, il Mav è comodo proprio perché si adatta alla perfezione a qualsiasi tipo di esigenza, perché è veloce da espletare e perché il suo pagamento può avvenire oramai anche per via telematica!