Conti correnti zero spese: le offerte di gennaio 2017

58
conti correnti

Con l’arrivo del nuovo anno si affacciano proposte piuttosto interessanti in materia di conti correnti! Parliamo di conti a zero spese, chiaramente.

Conto BancaDinAmica di Banca Dinamica, per esempio, è uno sui quali potrebbe valere la pena puntare le proprie attenzioni. Si tratta di un conto corrente online a zero spese che offre un tasso di interesse dell’1% lordo per i primi tre mesi, e che dal quarto mese in poi riconosce l’1% di interessi solo a fronte dell’accredito dello stipendio o della pensione. Il conto in questione non prevede alcun tipo di canone né di imposta di bollo, che rimane a carico della banca, ed esattamente come molti altri conti garantisce prelievi Bancomat e VPay gratuiti in tutta Europa!

Banca Popolare di Milano lancia invece Webank, un conto corrente online a zero spese che riconosce un tasso dello 0.10% lordo. Anche qui non ci sono costi fissi o variabili, e il conto offre persino 1.000 euro di commissioni trading gratuite e sempre 1.000 di esenzione bollo per deposito titoli. L’imposta di bollo da 34.20 euro però si paga (sempre a fronte di una giacenza media annua uguale o superiore a 5.000 euro).

Che Banca! offre invece un conto online a zero spese, ma per chi vuole c’è l’opzione “in filiale” che dà assistenza e permette di effettuare operazioni allo sportello al costo di 24 euro annui. Tra i vantaggi di questa opzione si inserisce il fatto che le filiali sono aperte anche fino alle 7 di sera e il sabato mattina. E poi, anche qui l’imposta di bollo è a carico della banca!

I migliori conti correnti online:

Conto corrente online CheBanca!

Conto corrente online WiDiBa

Conto corrente online HelloBank!

Conto corrente online Cariparma

Conto corrente online Fineco

Conto corrente online UniCredit